Concorso Carabinieri 2017: Assunzione di 160 Luogotenenti

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Il Ministero della Difesa ha indetto un nuovo concorso Carabinieri 2017. Il concorso prevede l'inserimento di 160 Luogotenenti.

Il Ministero della Difesa ha indetto un nuovo concorso Carabinieri 2017. Il concorso prevede l’inserimento di 160 Luogotenenti in servizio permanente presso l’Arma dei Carabinieri. Per poter partecipare al concorso, sono stati stabilii alcuni requisiti essenziali.

Vediamo nel dettaglio quali sono i requisiti particolarmente rilevanti e come presentare domanda di partecipazione.

Concorso Carabinieri 2017: I requisiti di partecipazione

Come anticipato, per poter partecipare al nuovo concorso Carabinieri 2017, sono stati stabiliti alcuni requisiti per poter presentare domanda. A tale concorso possono concorrere esclusivamente gli Ispettori e gli Ispettori Forestali in servizio permanente.

Qui di seguito vediamo l’elenco dei requisiti stabiliti dal bando di concorso:

  • Essere Ispettore dei Carabiniere oppure Ispettore del e corpo Forestale;
  • non avere carichi pendenti;
  • avere un’anzianità di grado uguale o antecedente al 1° gennaio 2017;
  • età non inferiore ai 50 anni;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
  • essere in servizio permanente presso l’Arma dei Carabinieri;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi

Quindi, se il candidato è in possesso dei requisiti elencati dal bando, sarà possibile presentare domanda di partecipazione.

Modalità di presentazione della domanda del concorso Carabinieri 2017

La domanda di partecipazione al concorso Carabinieri 2017, dovrà essere presentata esclusivamente online entro e non oltre il 20 ottobre 2017.

Gli interessati al concorso, dovranno recarsi sul sito dell’Arma dei Carabinieri nella sezione concorso Online oppure tramite Leonardo. Terminata la procedura di presentazione della domanda, i candidati dovranno stampare una copia della domanda e consegnarla al Comando del Reparto da cui dipende.

Inoltre, bisogna ricordare che, per poter presentare domanda di partecipazione, ogni singolo candidato dovrà essere in possesso di una casella di posta elettronica certificata oppure di una Carta d’Identità Elettronica.

Modalità di concorso Carabinieri 2017

Il concorso Carabinieri 2017, non prevede nessuna prova d’esame da svolgere. Infatti, i candidati saranno valutati dalla commissione in base i titoli di merito posseduti. Di conseguenza, la commissione stipulerà una graduatoria definitiva dei candidati vincitori del concorso.

Il punteggio massimo attribuibile ai titoli di merito di ogni candidato è pari a 30/30mi. Terminate tutte le valutazioni, la graduatoria finale dei concorrenti idonei sarà pubblicata sul Giornale Ufficiale del Ministero delle Difesa.

Infine, l’avviso sarà dato sul sito ufficiale dei carabinieri oppure su persomil.difesa.it

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Altri articoli interessanti