Concorso funzionari INPS 2018: rinvio pubblicazione diario delle prove

L'INPS ha comunicato il rinvio della pubblicazione del diario delle prove del Concorso funzionari INPS 2018 per 967 posti da funzionario.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Relativamente al Concorso funzionari INPS 2018 l’Istituto ha comunicato, nella apposita sezione del sito “Avvisi, bandi e fatturazione” e sulla Gazzetta Ufficiale Concorsi ed Esami del 5 giugno 2018, il rinvio della pubblicazione del diario delle prove. Molto probabilmente il rinvio è dovuto al fatto che le domande di partecipazione sono state più di 10 mila e come previsto dal bando si dovrà procedere ad una ulteriore prova preselettiva.

L’avviso, che trovate allegato in questa pagina, riguarda come detto il rinvio del diario delle prove del concorso pubblico, per titoli ed esami, a 967 posti di consulente protezione sociale nei ruoli del personale dell’INPS, area C, posizione economica C1.

Nello stesso avviso l’INPS comunica la nuova data ufficiale di pubblicazione del diario della prova preselettiva, che conterrà l’indicazione della sede di svolgimento della stessa. L’Istituto pubblicherà il nuovo avviso con il diario della suddetta prova preselettiva nella sezione “Concorsi” dentro “Avvisi, bandi e fatturazione”; al contempo l’avviso sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, 4ª serie speciale “Concorsi ed esami” del 3 luglio 2018.

L’avviso e la relativa pubblicazione in GU avranno valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti tutti i candidati al concorso.

Consulente protezione sociale INPS, chi è e cosa fa

Il nuovo Concorso funzionari INPS 2018 prevede, come noto, la selezione per 967 posti da consulente protezione sociale (personale INPS, area C, posizione economica C1). Ma chi è questo consulente e di cosa si occupa? Si tratta di funzionari INPS con compiti ben specifici fra cui: la gestione dello sportello, la gestione pratiche per il cittadino e per assistenza sociale e previdenziale.

Questa nuova figura dovrà pertanto avere spiccate doti di problem solving, buona dialettica, specifiche conoscenze informatiche e buone basi culturali. In questo nuovo concorso INPS non è richiesta ai candidati la certificazione linguistica b2, anche se sarà una qualifica preferenziale nel computo finale del concorso.

Prove d’esame del Concorso funzionari INPS 2018

Il concorso funzionari INPS 2018 prevede una prova preselettiva, due prove scritte ed una prova orale.

La prova preselettiva consiste, come di consueto, in quesiti a risposta multipla di tipo psicoattitudinale, logica, lingua inglese, competenze informatiche e cultura generale.

I candidati ammessi alla prima prova dovranno poi procedere alla prima prova scritta la quale verterà sulle seguenti materie: bilancio e contabilità pubblica, pianificazione gestione aziendale, diritto amministrativo e costituzionale e infine diritto del lavoro e legislazione sociale.

La seconda prova verterà poi sulle seguenti materie: scienza delle finanze, economia del lavoro, principi di economia, diritto civile, elementi di diritto penale. Infine la prova orale verterà sulle materie degli scritti, nonchè su inglese e informatica.

Come prepararsi al concorso INPS 2018

Chi ha già un testo relativo al concorso INPS per 365 funzionari può tranquillamente usare quello per prepararsi. Almeno per quanto riguarda la prova preselettiva non dovrebbero esserci grosse differenze. Altrimenti vi consigliamo questi nuovi testi.

Bando nuovo concorso pubblico INPS 2018

Alleghiamo infine il bando del nuovo concorso pubblico INPS 2018 per leggere tutti i dettagli sulla nuova selezione pubblica.

Bando 967 posti protezione sociale
» 76,5 KiB - 4.892 hits - 28 aprile 2018

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.

Sull'Autore

Staff di Lavoro e Diritti

Altri articoli interessanti