Concorso Inps 2017: 900 nuove assunzioni in arrivo

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Il presidente Tito Boeri ha annunciato che a breve sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, il nuovo concorso Inps 2017 per l'assunzione di 900 dipendenti.

Il presidente Tito Boeri ha annunciato che a breve sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, il nuovo concorso Inps 2017 per l’assunzione di 900 dipendenti a tempo indeterminato. Attualmente il bando di concorso non è stato ancora pubblicato, ma già circolano alcuni requisiti essenziali per poter partecipare al concorso. Andiamo a vedere nel dettaglio i requisti per partecipare al concorso Inps 2017.

Concorso Inps 2017: I requisiti per partecipare

Il bando di concorso Inps 2017 sarà pubblicato nelle prossime settimane sulla Gazzetta Ufficiale nella sezione dedicata ai Concorsi Pubblici.

I requisiti principali per poter presentare domanda di partecipazione al nuovo concorso pubblico sono:

  • laurea Magistrale;
  • cittadinanza Italiana;
  • aver compiuto il 18° anno di età;
  • essere in possesso dei diritti civili;
  • non aver riportato condanne penali;
  • conoscenza della lingua inglese.

Tali requisti però non sono ancora del tutto ufficiali, poichè da come abbiamo già anticipato il bando di concorso Inps 2017 non è stato ancora pubblicato, quindi bisognerà attendere l’uscita ufficiale sulla Gazzetta.

Sicuramente per partecipare al concorso bisognerà possedere almeno una di queste lauree elencate:

  • economia,
  • ingegneria gestionale,
  • giurisprudenza.

I vincitori del concorso saranno assunti con una qualifica di funzionario di categoria C, ovvero una categoria abbastanza elevata all’intero dell’Inps.

Come prepararsi per il concorso Inps 2017

Dai precedenti concorsi, sicuramente anche il nuovo concorso Inps si svolgerà con 3 prove d’esame, ovvero due prove scritte e una prova orale.

Le materie d’esame da studiare per superare il concorso pubblico sono:

  • diritto amministrativo,
  • diritto costituzionale,
  • commerciale;
  • del lavoro.
  • scienza delle finanze,
  • contabilità pubblica,
  • ordinamento dell’Inps,
  • lingua inglese.

Bisogna sempre ricordare però, che sarà sempre il bando di concorso inserito all’intero in Gazzetta Ufficiale a specificare quali saranno le modalità di esame e le materie d’esame.

I candidati vincitori del concorso, dovranno svolgere obbligatoriamente un  tirocinio di 6 mesi prima di poter essere assunti.

Come inviare domanda di partecipazione al concorso Inps 2017

Le modalità di presentazione della domanda di partecipazione al concorso Inps saranno rese note direttamente sul sito ufficiale dell’Istituto.

I bandi di concorso dovrebbero essere pubblicati nella sezione dedicata ai Concorsi pubblici Inps.

Consigliamo quindi di tenere sempre sotto controllo il sito dell’Inps oppure controllare il nostro sito web per nuovi aggiornamenti e la pubblicazione del bando di concorso sulla Gazzetta Ufficiale.

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Altri articoli interessanti