I lavori più richiesti dalle aziende nel 2019

Ecco una breve classifica dei lavori più richiesti nel 2019. Se si è alla ricerca di un lavoro simile questo potrebbe essere il momento giusto per trovarlo.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Insieme alla tecnologia anche il mondo del lavoro sta cambiando radicalmente ma sopratutto molto velocemente. Infatti, le aziende sono sempre alla ricerca di nuove professioni da inserire nel proprio organico, ma anche per sostituire le vecchie mansioni che non sono più necessarie.

Ma quali sono le mansioni lavorative più richieste dalle aziende? Qui di seguito andremo a fare una mini classifica dei lavori più richiesti nel 2019 e quali sono le competenze necessarie per poterli svolgere.

I lavori più richiesti dalle aziende nel 2019: dal digitale all’ecosostenibile

Cosa cercano le aziende nel 2019? Questa è una delle domande più frequenti tra i giovani diplomati e laureati che si approcciano per la prima volta al mondo del lavoro. Domanda che negli ultimi anni è frequente anche tra coloro che hanno perso un lavoro a causa dell’evoluzione della tecnologia e tra coloro che sono in procinto di scegliere il proprio percorso di studio.

Secondo i dati di Unioncamere e Anpal, la maggior parte delle aziende sono alla ricerca di candidati con competenze matematiche, informatiche, digitali, mediche, elettronica ecc. Infatti, dal 2019 le nuove assunzioni avverranno principalmente nei seguenti settori:

  • tecnologia;
  • ambientale;
  • sanità;
  • ingegneria;
  • digitale;
  • costruzioni;
  • commercio;
  • turismo;
  • servizi alle persone e imprese;
  • trasporti.

Quindi chi non sarà in possesso di un diploma oppure di una laurea, avrà molte difficoltà a trovare lavoro nel 2019, vista l’elevata specializzazione delle nuove mansioni richieste dalle aziende. Ma vediamo quali sono i 6 lavori più richiesti nel 2019 in Italia e nel mondo.

Social media marketing manager

Il Social media marketing manager sarà un dei 6 lavori più richiesti nel 2019. Infatti, oggi quasi la maggior parte delle aziende ha un profilo social, ed esso deve essere gestito in modo corretto per poter portare benefici economici e non solo. Quindi questa figura sarà essenziale per le società per affrontare la concorrenza sui social.

Il social media manager svolge principalmente queste funzioni:

  • Saper sviluppare correttamente una chiara strategia di social media marketing;
  • Rispecchiare al meglio l’immagine e i valori del brand;
  • Rispondere a commenti e messaggi sui profili social dell’azienda;
  • Analizzare i dati;
  • Advertising;

Le skill necessario per poter svolgere correttamente questa mansione lavorativa in azienda sono le seguenti:

  • Copywriting;
  • Capacità di analisi dei trend;
  • Competenze grafiche;
  • Customer care;
  • Web marketing;

Per poter svolgere questa mansione non è necessario avere una laurea, ma vista l’enorme concorrenza in questo settore essere in possesso di una laurea in marketing oppure in comunicazione può essere un sostegno alla propria candidatura.

Esperto di gestione dell’energia

L’esperto di gestione dell’energia oppure meglio conosciuto come Energy Manager, è colui che si occupa delle analisi, monitoraggio e l’ottimizzazione dell’uso dell’energia delle imprese pubbliche e private. Come diventare Energy Manager? Per poter intraprendere questo mestiere le soluzioni sono le seguenti:

  • Laurea in Ingegneria specialistiche in materie elettriche;
  • Master dedicati all’efficienza energetica ed alle fonti rinnovabili;
  • Corsi di Formazione;
  • Acquisire la certificazione UNI CEI 11339:2009.

Medici

I Medici sono da anni i soggetti più ricercati dagli ospedali ma sopratutto da cliniche private. Nonostante la digitalizzazione e l’automatizzazione della maggior parte dei mestieri, i medici mantengono ancora la loro importanza nonostante il processo di innovazione che sta attraversando il mondo del lavoro.

Diventare un medico è molto complesso, ma terminato il percorso previsto per poter svolgere questo mestiere, sicuramente si troverà subito lavoro. Per poter diventare un medico bisogna svolgere le seguenti fasi:

  • Superare il test d’ingresso all’università di medicina;
  • Frequentare il corso di laurea in medicina con durata di sei anni;
  • Tirocinio del sesto anno;
  • Frequentare la scuola di specializzazione;
  • Iscrizione all’Albo.

Progettisti di corsi di formazione

Esso è uno dei 6 lavori più richiesti nel 2019. Il Progettista di corsi di formazione ha il compito di elaborare in modo dettagliato tutti gli interventi formativi professionali ed extrascolastici. Per poter svolgere correttamente questo mestieri bisogna avere una forte conoscenza del mondo della formazione, del lavoro e della scuola.

Ma come diventare progettisti di corsi di formazione? Per svolgere questo lavoro bisogna essere in possesso di una laurea in:

  • Scienze dell?educazione e della formazione;
  • Educazione degli adulti e della formazione continua;
  • Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi;
  • Scienze pedagogiche.

Terminato il percorso di studio universitario, bisognerà conseguire una certificazione, rilasciata dall’Associazione Italiana Formatori (AIF) e da altri organismi abilitati.

Operatore socio assistenziale

Tra i 6 lavori più richiesti nel 2019, c’è l’operatore socio assistenziale meglio conosciuto come assistenti sociali. Per poter svolgere questo lavoro serve molta passione, impegno, e tanta voglia di studiare. Ma come diventare un operatore socio assistenziale? Per poter svolgere questa mansione bisognerà:

  • Conseguire il titolo di studio Diploma o Laurea;
  • Fare pratica come volontariato;
  • Conseguire l’attestato in Osa o Oss.

Leggi anche: Lavori più richiesti in Italia e che nessuno vuole svolgere

Responsabile della protezione dei dati personali

Con l’entrata in vigore della nuova legge sulla privacy, ossia il GDPR (General Data Protection Regulation), la maggior parte delle aziende dovrà assumere oppure nominare un Data Protection Officer. 

Non essendo un mestiere riconosciuto dalla legislatura italiana, non è richiesto nessun Esame di Stato di abilitazione oppure l’iscrizione in un particolare Albo. Ma per poter svolgere questa mansione bisogna conseguire un certificato di qualificazione.

Il Data Protection Officer svolge le seguenti mansioni:

  • informare e consigliare il titolare o il responsabile del trattamento;
  • verificare l’attuazione e l’applicazione delle norme sulla privacy;
  • dare consulenza in materia dei dati personali;
  • cooperare con le autorità di controllo;
Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.