Assunzione steward nel calcio professionistico con Lavoro Occasionale

L’INPS ha recepito le novità della Legge di Bilancio 2018 sulla possibilità di inquadrare come prestatori di lavoro occasionale gli steward nel calcio

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Alla luce delle nuove norme previste per il lavoro occasionale (art. 54-bis del D.L. 24 aprile 2017, n. 50, convertito in L. 23 giugno 2017, n. 96), che hanno segnato la nascita di due nuovi strumenti di pagamento – ossia il Libretto Famiglia e il Contratto di prestazione occasionale, nell’ultima Legge di Bilancio 2018 (L. n. 205/2017) all’art. 1, co. 368 è stata introdotta la possibilità di utilizzare il Libretto Famiglia anche per il pagamento delle prestazioni di lavoro occasionale rese dagli steward nei confronti delle società sportive.

A tal proposito, l’INPS con il Messaggio n. 3193 del 24 agosto 2018 ha comunicato il rilascio di nuove funzionalità all’interno della procedura “Prestazioni Occasionali”, che decorreranno dal prossimo 6 settembre. Inoltre, sono stati esplicitati tutti gli adempimenti necessari che gli utilizzatori dovranno seguire ancora prima di impiegare i prestatori. In via del tutto eccezionale, per le prestazioni effettuate nel mese di agosto, le società di calcio potranno comunicarle dal 6 al 12 settembre, per consentire il pagamento delle stesse ai lavoratori entro la fine del mese di settembre. Accettati anche i pagamenti effettuati dopo lo svolgimento della prestazione, purché venga garantito l’inserimento delle prestazioni entro il 12 settembre e il conseguente accredito delle somme sul conto del lavoratore.

Assunzione steward, chi può utilizzarli

Per prima caso pare opportuno osservare chi può utilizzare tale figura professionale e in che modo. Secondo la richiamata normativa vi rientrano le società sportive di cui alla legge n. 91/1981. Nel dettaglio si tratta di tutte le attività di cui Decreto del Ministro dell’Interno 8 agosto 2007 in cui rientra l’organizzazione delle competizioni sportive nei complessi e negli impianti sportivi, con capienza superiore a 7.500 posti, nei quali si svolgono partite ufficiali delle squadre di calcio professionistiche.

Le società che rientrano in tale fattispecie possono servirsi di appositi addetti, c.d. steward per alcuni servizi finalizzati al controllo dei titoli di accesso, all’instradamento degli spettatori ed alla verifica del rispetto del regolamento d’uso dell’impianto

Lavoro occasionale steward, adempimenti preliminari

Tali addetti, come accennato in premessa, possono essere utilizzati dalle società sportive mediante lo strumento del Libretto Famiglia, previa registrazione sul sito INPS.

Sul punto, la norma prevede che l’utilizzatore, dopo lo svolgimento della prestazione lavorativa, e comunque non oltre il terzo giorno del mese successivo a quello di svolgimento della prestazione stessa, debba comunicare telematicamente:

  1. i dati identificativi del prestatore;
  2. il luogo di svolgimento della prestazione;
  3. il numero di titoli utilizzati per il pagamento della prestazione;
  4. la durata della prestazione;
  5. l’ambito di svolgimento della prestazione;
  6. e le altre informazioni per la gestione del rapporto.

Ancor prima di iniziare la prestazione lavorativa, l’utilizzatore deve assicurarsi che il proprio portafoglio telematica contenga l’importo necessario per pagare il prestatore. Il versamento deve avvenire mediante mod. F24 Elementi identificativi (c.d. Elide), utilizzando la causale “CLOC”

Le società sportive dovranno effettuare il versamento della provvista per il pagamento delle prestazioni, della contribuzione e degli oneri di gestione a mezzo modello F24 Elementi identificativi (ELIDE), indicando i dati identificativi del fruitore e utilizzando la causale “CLOC”. In alternativa è possibile versare la provvista tramite strumenti di pagamento elettronico con addebito in c/c ovvero su carta di credito/debito, gestiti attraverso la modalità di pagamento “pagoPA” di Agid.

A tal proposito è bene ricordare due punti fondamentali:

  1. chi versa le somme mediante mod. F24 Edile dovrà attendere almeno 7 giorni bancabili per la contabilizzazione, chi invece utilizza strumenti di pagamento elettronico bastano due giorni bancabili;
  2. è necessario trasmettere all’INPS la Pec per l’assegnazione degli importialla gestione steward: entraterecuperocrediti@postacert.inp.gov.it.

Lavoro occasionale nelle società di calcio

Successivamente all’invio delle Pec, il legale rappresentante della società o un intermediario in possesso di delega avrà accesso all’interno del servizio “Prestazioni di lavoro occasionali e Libretto Famiglia” alle funzionalità “Gestione Lista Master”, “Gestione Luoghi di Lavoro” e “Gestione Eventi”.

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.