Reddito di cittadinanza, sito: info utili e domanda dal 6 marzo

Reddito di cittadinanza, sito ufficiale on line. Sono presenti tutte le info utili e dal 6 marzo si potrà presentare anche la domanda.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

E’ on line il sito dedicato al reddito di cittadinanza 2019 www.redditodicittadinanza.gov.it a cura del Ministero del Lavoro 9. Il portale ufficiale contiene al momento tutte le informazioni utili sul Reddito e la Carta RdC, tra cui in breve: i requisiti di cittadinanza, ISEE, pratimoniali relativamente ad immobili e finanziari e infine di reddito.

Dal 6 marzo 2019 inoltre sarà possibile inviare direttamente dal sito la domanda per beneficiare del sussidio e ricevere la Carta Reddito di Cittadinanza. Ricordiamo infatti che la domanda di reddito può essere presentata telematicamente tramite CAF, presso gli uffici postali oppure attraverso il suddetto portale governativo.

Ma passiamo ora a vedere come è strutturato il portale e i tratti fondamentali della misura di contrasto alla povertà.

Reddito di cittadinanza, sito

Il sito dedicato ad RdC è raggiungibile al seguente indirizzo:

Requisiti per accedere al reddito di cittadinanza

Come detto in premessa il sito al momento è un cosiddetto sito vetrina o di presentazione della misura. Al suo interno infatti è possibile vedere nel dettaglio tutte le caratteristiche del sussidio. Nell’apposita area si possono quindi vedere nel dettaglio i requisiti necessari per poterne beneficiare:

  • Requisiti di cittadinanza, residenza e soggiorno
  • Requisiti economici
    • ISEE inferiore a 9.360 euro;
    • valore del patrimonio immobiliare, non superiore a 30.000 euro (esclusa la casa di abitazione);
    • patrimonio mobiliare non superiore a 6.000 euro per il richiedente single (importo maggiorato in base alla situazione familiare);
    • reddito familiare inferiore a 6.000 euro annui da riparametrare in base al numero dei componenti il nucleo familiare.
  • Altri requisiti:
    • nessun componente del nucleo familiare può possedere autoveicoli immatricolati nei 6 mesi precedenti la richiesta, oppure autoveicoli di cilindrata superiore a 1.600 cc oppure motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc, immatricolati la prima volta nei 2 anni antecedenti;
    • navi e imbarcazioni da diporto.

Come ottenere e usare la carta Reddito di cittadinanza e trovare lavoro

Come detto in precedenza per prima cosa bisogna:

  1. fare la domanda attraverso il sito www.redditodicittadinanza.gov.it accedendo tramite SPID. La domanda può essere altresì presentata tramite Centri di Assistenza Fiscale (CAF) o, dopo il quinto giorno di ciascun mese, presso gli uffici postali. La domanda può essere presentata dal 6 marzo e fino a fine marzo per ricevere il primo accredito già ad aprile 2019.
  2. Dopo aver presentato la richiesta, l’INPS verificherà i requisiti e successivamente sarà comunicato quando e dove ritirare la Carta del Reddito di cittadinanza (presso gli uffici postali). Ricordiamo che l’importo mensile sarà erogato tramite bonifico direttamente sulla carta RdC e può essere speso per l’acquisto di beni e servizi di base, per fare un bonifico mensile per affitto o mutuo e in più per ritirare in contanti massimo 100 euro da aumentare in base al nucleo familiare. L’importo non speso verrà sottratto nella mensilità successiva, per un importo pari al 20% del beneficio erogato.
  3. Infine bisognerà recarsi presso i Centri per l’impiego per sottoscrivere i patti per il lavoro e per l’inclusione.

Cosa fare prima del 6 marzo

Prima della data del 6 marzo è utile:

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.