Registro delle opposizioni: cos’è, come funziona e come iscriversi

Cos'è e come iscriversi al registro delle opposizioni? Quanto dura l'iscrizione al registro pubblico? Ecco la nostra guida aggiornata al 2020

Registro pubblico delle opposizioni: cos’è, come funziona? E’ ormai all’ordine del giorno ricevere telefonate, più o meno fastidiose, da parte di società di telemarketing che vogliono pubblicizzarci o venderci qualcosa. Proprio per questo motivo il legislatore ha introdotto il registro delle opposizioni, uno strumento che ha come scopo quello di difendere i cittadini italiani da queste fastidiose chiamate proteggendo cosi la propria privacy.

Questo servizio è conosciuto anche come registro delle pubbliche opposizioni e la sua iscrizione è totalmente gratuita. Quindi vediamo qui di seguito cos’è, come funziona e come iscriversi gratuitamente al registro.

Registro delle opposizioni, cos’è?

Come accennato in premessa il registro opposizioni è un servizio attivo dal 1 febbraio 2011 che ha come obiettivo quello di tutelare la privacy dei cittadini e di dichiarare esplicitamente il proprio rifiuto a ricevere chiamate promozionali da parte dei call center. Infatti, grazie alla presenza del RPO sarà possibile bloccare le chiamate da parte dei call center eliminando i propri dati personali presenti negli elenchi telefonici pubblici.

L’iscrizione al registro delle pubbliche opposizioni non annulla la possibilità all’utente di poter ricevere contatti con finalità commerciali da parte di determinate società. Ad esempio se si decide di ricevere chiamate solo da una specifica società l’iscrizione non ne vieta il consenso e quindi sarà possibile ricevere tale telefonate da una determinata società, escludendo tutte le altre che non hanno il consenso di poter effettuare operazioni commerciali nei propri confronti.

Infatti, prima di effettuare una campagna promozionale la società di telemarketing dovrà obbligatoriamente richiedere un accesso al registro pubblico escludendo dalla propria attività promozionale tutti i numeri presenti al suo interno. Con la nuova normativa tutte le società di telemarketing possono contattare tutti i numeri che non sono presenti all’interno del Registro delle Opposizioni anche se non si è dato espressamente il consenso nel ricevere telefonate promozionali a tali società.

Le società che effettueranno telefonate a numeri presenti all’interno del registro oppure utilizzeranno un registro non aggiornato,  incorreranno in pesanti sanzioni. Quindi è consigliabile iscriversi a tale registro se non si vogliono più ricevere fastidiose chiamate da parte di società di telemarketing.

Registro delle Opposizioni: come iscriversi

L’iscrizione al Registro delle Opposizioni è gratuita è può essere effettuata con quattro modalità differenti:

  • Web;
  • Telefono;
  • Raccomandata
  • Email.

Registro pubblico delle opposizioni: iscrizione tramite web

La prima modalità di iscrizione al registro pubblico delle opposizioni è sicuramente la più semplice e veloce. Infatti, tutto quello che bisognerà fare è compilare il modulo di richiesta direttamente online inserendo tutti i dati richiesti.

Successivamente alla compilazione del modulo sarà possibile conoscere l’esito direttamente online nella propria area personale inserendo il proprio numero di telefono oppure chiamare il numero verde 800265265.

Iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni: via telefono

La seconda modalità prevista per l’iscrizione al registro è quella via telefonica. Per poter procedere con la registrazione bisognerà chiamare dalla linea telefonica per cui si richiede l’operazione il numero verde 800 265 265. Durante la chiamata bisognerà scegliere l’operazione desiderata e comunicare i seguenti dati personali:

  • Codice Fiscale o la Partita IVA
  • Eventuale Email

L’iscrizione tramite telefono avviene tramite operatore virtuale, nel caso in cui si preferisce l’assistenza da parte di un operatore umano sarà possibile effettuare l’iscrizione dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 oppure dalle ore 14:00 alle ore 18:00.

Iscrizione tramite Raccomandata

La terza modalità prevista è quella tramite raccomandata oppure fax. Per effettuare l’iscrizione con tale modalità bisognerà compilare l’apposito modulo per l’iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni inserendo i seguenti dati:

  • Numero di telefono per cui si richiede l’iscrizione al registro;
  • Codice fiscale o Partita IVA;
  • Email

Al modulo bisognerà obbligatoriamente allegare una copia di un documento di riconoscimento in corso di validità. Tali documenti dovranno essere inviati tramite raccomandata al seguente indirizzo:

“GESTORE DEL REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI – ABBONATI”
UFFICIO ROMA NOMENTANO

CASELLA POSTALE 7211

00162 ROMA RM

STAMPA IL MODULO RACCOMANDATA

Iscrizione al Registro delle Opposizioni: via email

Per iscriversi nel RPO mediante la modalità email bisognerà compilare il rispettivo modulo ed inviarlo al seguente indirizzo di posta elettronica: abbonati.rpo@fub.it.

Per questa tipologia di iscrizione bisogna rispettare i seguenti requisiti:

  • Il modulo dovrà essere visualizzato e compilato utilizzando il software Adobe Acrobat Reader versione 7 o superiori;
  • I moduli che sono stati compilati a mano e successivamente acquisiti digitalmente non sono validi per l’iscrizione nel Registro Pubblico delle Opposizioni;
  • La richiesta deve essere effettuata categoricamente dall’intestatario della numerazione telefonica;
  • Bisogna inserire un solo indirizzo di posta elettronica.

COMPILA IL MODULO EMAIL

Quanto dura l’iscrizione al registro pubblico delle opposizioni

L’iscrizione al registro oltre ad essere totalmente gratuita, essa ha una validità a tempo indeterminato. Ogni utente può richiedere di modificare, aggiornare oppure revocare la propria iscrizione in qualsiasi momento con le stesse modalità previste per l’iscrizione al registro.

Condividi

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679