Registro delle opposizioni anche per i cellulari: iscrizione al via dal 27 luglio

Registro delle opposizioni, anche per i cellulari dal 27 luglio si può fare iscrizione al registro pubblico per non ricevere telemarketing.


Registro pubblico delle opposizioni: cos’è, come funziona? E’ ormai all’ordine del giorno ricevere telefonate, più o meno fastidiose, da parte di società di telemarketing che vogliono pubblicizzarci o venderci qualcosa. Proprio per questo motivo il legislatore ha introdotto il registro delle opposizioni, uno strumento che ha come scopo quello di difendere i cittadini italiani da queste fastidiose chiamate proteggendo cosi la propria privacy. Al momento il servizio può essere usato solo per i numeri di telefono fissi, ma nelle prossime settimane potrebbe aprirsi anche ai numeri di telefonia mobile.

Aggiornamento: Dal 27 luglio 2022 è attivo il nuovo servizio per i cittadini che possono registrarsi e richiedere il blocco al telemarketing sui cellulari e anche i fissi.

Il servizio è conosciuto anche come registro delle pubbliche opposizioni e la sua iscrizione è totalmente gratuita. Quindi vediamo qui di seguito cos’è, come funziona e come iscriversi.

Registro delle opposizioni: cos’è e come funziona

Come accennato in premessa il registro opposizioni è un servizio attivo dal 1 febbraio 2011 che ha come obiettivo quello di tutelare la privacy dei cittadini e di dichiarare esplicitamente il proprio rifiuto a ricevere chiamate promozionali da parte dei call center. Infatti, grazie alla presenza del RPO sarà possibile bloccare le chiamate da parte dei call center eliminando i propri dati personali presenti negli elenchi telefonici pubblici.

L’iscrizione al registro delle pubbliche opposizioni non annulla la possibilità all’utente di poter ricevere contatti con finalità commerciali da parte di determinate società. Ad esempio se si decide di ricevere chiamate solo da una specifica società l’iscrizione non ne vieta il consenso e quindi sarà possibile ricevere tale telefonate da una determinata società, escludendo tutte le altre che non hanno il consenso di poter effettuare operazioni commerciali nei propri confronti.

Infatti, prima di effettuare una campagna promozionale la società di telemarketing dovrà obbligatoriamente richiedere un accesso al registro pubblico escludendo dalla propria attività promozionale tutti i numeri presenti al suo interno. Con la nuova normativa tutte le società di telemarketing possono contattare tutti i numeri che non sono presenti all’interno del Registro delle Opposizioni anche se non si è dato espressamente il consenso nel ricevere telefonate promozionali a tali società.

Le società che effettueranno telefonate a numeri presenti all’interno del registro oppure utilizzeranno un registro non aggiornato,  incorreranno in pesanti sanzioni. Quindi è consigliabile iscriversi a tale registro se non si vogliono più ricevere fastidiose chiamate da parte di società di telemarketing.

Registro delle opposizioni per i cellulari

Come detto in premessa, dopo la pubblicazione del Decreto in Gazzetta Ufficiale dal 27 luglio è stato anche aggiornato il portale ufficiale per poter iscrivere il proprio numero di cellulare nel registro pubblico delle opposizioni contro il telemarketing aggressivo.

Registro delle Opposizioni, come iscriversi

L’iscrizione al Registro delle Opposizioni è gratuita è può essere effettuata con quattro modalità differenti:

  • Web;
  • Telefono;
  • Email.

Registro pubblico delle opposizioni: iscrizione tramite web

La prima modalità di iscrizione al registro pubblico delle opposizioni è sicuramente la più semplice e veloce. Infatti, tutto quello che bisognerà fare è compilare il modulo di richiesta direttamente online inserendo tutti i dati richiesti.

Successivamente alla compilazione del modulo sarà possibile conoscere l’esito direttamente online nella propria area personale inserendo il proprio numero di telefono oppure chiamare il numero verde 800265265.

Iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni: via telefono

La seconda modalità prevista per l’iscrizione al registro è quella via telefonica. Per poter procedere con la registrazione bisognerà chiamare dalla linea telefonica per cui si richiede l’operazione.

  • il numero verde 800 957 766 in caso di utenze fisse
  • o il numero 06 42986411 in caso di cellulari

Seguire le istruzioni del risponditore automatico per esprimere il diritto di opposizione. In caso di difficoltà la chiamata verrà inoltrata a un operatore umano.

Iscrizione tramite Email

Altro metodo di iscrizione disponibile è via email.

  1. Compilare il modulo RPO di “Iscrizione” con i dati richiesti, inserendo fino a cinque numeri di telefono
  2. Salvare il modulo senza modificarne il formato
  3. Inviare il modulo RPO compilato a iscrizione@registrodelleopposizioni.it
  4. Dimostrare la disponibilità delle utenze indicate chiamando dalle stesse l’apposito numero RPO che verrà comunicato tramite email

Quanto dura l’iscrizione al registro pubblico delle opposizioni

L’iscrizione al registro oltre ad essere totalmente gratuita, essa ha una validità a tempo indeterminato. Ogni utente può richiedere di modificare, aggiornare oppure revocare la propria iscrizione in qualsiasi momento con le stesse modalità previste per l’iscrizione al registro.

Argomenti

⭐️ Segui Lavoro e Diritti su Google News, Facebook, Twitter o via email