Faccia da Telethon, iniziativa di Telecom e Telethon per sostenere la ricerca

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Faccia da Telethon è l'operazione lanciata da Telecom Italia Group per la Ricerca Telethon, con con l'obiettivo di svelare il volto più umano della Ricerca

Faccia da Telethon è la nuova campagna di Telecom Italia Group in collaborazione e a sostegno della ricerca di Telethon. Lo scopo è quello di trovare attraverso il web il volto più umano della ricerca. Si parte dal sito istituzionale della campagna, telethoninweb.telecomitalia.com dalla cui home page è possibile visualizzare i primi cinque volti dell’iniziativa.

Si tratta di cinque persone che giornalmente lavorano alla ricerca contro le malattie genetiche. Sono Luca, ricercatore, appassionato di musica e instancabile ciclista. Miriam, di professione infermiera, ma in realtà è molto di più, è il punto focale del Day Hospital del reparto pediatria al San Raffaele. Carmine, ricercatore di Napoli, che dopo 5 anni di ricerca negli USA ha preso moglie, figlio e bagagli ed è tornato in Italia per portare avanti la sua ricerca, completamente finanziata da Telethon. Gli ultimi 2 volti sono quelli di Francoise e Ilaria, ma per scoprire le loro storie dovrete tornare sul sito rispettivamente il 28 novembre e il 5 dicembre.

Faccia fa Telethon

E’ a persone come loro, che finiranno le donazioni raccolte da Telethon. Partendo dal loro esempio si chiede ai lettori oltre che di effettuare la loro personale donazione, di partecipare loro stessi alla campagna mettendoci la faccia attraverso la semplice applicazione facebook oppure nell’apposita area del sito.

Tra tutti i sostenitori che avranno contribuito “mettendoci la faccia” verrà estratto un fortunato vincitore che, insieme ad un accompagnatore, potrà seguire il dietro le quinte della Maratona TV che inizierà lo ricordiamo fra poco più di dieci giorni.

Ovviamente lo scopo finale dell’iniziativa è di raccogliere quanto più possibile, a tal proposito ricordiamo che con la tua donazione investi nella migliore ricerca per arrivare alla cura della distrofia muscolare e delle altre malattie genetiche.  In questi anni il lavoro dei ricercatori Telethon ha avuto una notevole ricaduta sulla conoscenza di 445 malattie genetiche. Online è anche possibile sfogliare i 2.431 progetti di ricerca finanziati dal 1990 a oggi.

Articolo sponsorizzato

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti