Per il Natale 2012 AMREF lancia la campagna solidale per le aziende

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Per Natale 2012 Amref lancia la campagna solidale per aziende nel segno della legalità e solidarietà internazionale, in collaborazione con Libera Terra

Amref è la principale organizzazione sanitaria privata, senza fini di lucro, presente in Africa Orientale, impiega oltre 800 persone, per il 97% africani, gestisce 140 progetti di sviluppo sanitario in 6 paesi. Per il Natale 2012 Amref ha lanciato la prima campagna legata ai regali solidali per le aziende nel segno della legalità e della solidarietà internazionale.

Questa edizione è “firmata” dal volto storico di Giobbe Covatta e sarà un’occasione per tutte quelle imprese che potranno contare sul volto prestigioso del noto comico attore per inviare degli auguri speciali ai propri clienti e collaboratori. La particolarità di questa proposta che la rende così unica quest'anno è la collaborazione con l'associazione altrettanto meritevole e conosciuta Libera.

Questo ha permesso di inserire fra la vasta scelta di regali solidali proposti da AMREF, anche la confezione di prodotti di Libera Terra, marchio che contraddistingue le produzioni biologiche sulle terre liberate dalla mafie in tutta Italia e curate dalle cooperative sociali che aderiscono al progetto.

Gli italiani dimostrano di credere nel connubio tra legalità, solidarietà,Giobbe Covatta per Amref tutela dell'ambiente orientando i propri consumi, per il 31%, verso le aziende socialmente responsabili, che non hanno come unico scopo il profitto ma anche e soprattutto lo sviluppo del territorio, portando così sviluppo e occupazione e diffondendo i valori della coesione sociale e della tutela ambientale.

Il periodo natalizio risulta essere quello più propizio per far conoscere a tutti la responsabilità sociale dell'azienda, proprio perchè in questo periodo dipendenti e clienti si mostrano maggiormente attenti verso queste tematiche.

Le aziende tendono quindi sempre più spesso ad affiancare i propri brand ad organizzazioni non profit autorevoli con un meccanismo molto semplice: si effettua una donazione utilizzando il budget dedicato alle strenne natalizie e in cambio di regali solidali (cartoline, e-card, semplici gadget) attraverso i quali l’azienda può augurare buone feste in un modo originale, emotivo, non dispendioso e al 100% responsabile.

Da sottolineare il fatto che la crisi non ha fermato questa tendenza, anzi l'ha addirittura rafforzata, infatti nel 2011, quello della crisi per eccellenza, a dispetto degli anni precedenti, la richiesta di adesione di nuove aziende alla campagna natalizia di AMREF è addirittura triplicata.

Maggiori informazioni sul sito Amref: www.amref.it

Articolo sponsorizzato

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti