Scadenze fiscali: il calendario con le scadenze di agosto e settembre

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Terminate tutte le scadenze fiscali del mese di luglio, finalmente è possibile tirare un sospiro di sollievo fino alla metà di agosto. Vediamo il calendario

Terminate tutte le scadenze fiscali del mese di luglio, finalmente è possibile tirare un sospiro di sollievo fino al 21 agosto 2017. Secondo l’ultimo comunicato dell’Agenzia delle Entrate, le nuove scadenze inizieranno a partire dalla terza settimana di agosto e inizi di settembre. Ma vediamo il calendario completo delle scadenze del fisco di agosto e settembre.

Dopo le proroghe relative alle imposte per imprese e lavoratori autonomi e la proroga della scadenza del 770 anno 2017 vediamo quindi il calendario aggiornato e completo dei numerosi appuntamenti fiscali del mese di agosto (scadenziario Agenzia delle Entrate a fondo pagina).

Scadenze Fiscali: Il calendario delle scadenze di agosto 2017

Il 21 agosto si procederà al versamento  delle imposte che sono derivate dalla dichiarazione dei redditi.

I documenti da presentare sono:

  • Irpef;
  • Ritenute;
  • imposta di bollo;
  • Ires;
  • Iva;
  • Irap;
  • Imposte sostitutive;
  • addizionali;

Il 25 agosto si procederà alla presentazione INTRASTAT. Esso è un modello che viene presentato alla dogana, dove al suo interno vengono inseriti tutti gli acquisiti e vendita di beni e servizi.

Il giorno 30 agosto sarà effettuato il pagamento del Ravvedimento operoso dei tributi. Tale procedura doveva essere effettuato entro il 31 luglio 2017, ma tale scadenza è stata rimandata al 30 agosto.

L’ultima scadenza fiscale è stata fissata il giorno 31 agosto 2017. Entro tale data, dovranno essere effettuati i versamenti IVA relativi ad acquisti intracomunitari per gli enti non commerciali e gli agricoltori esonerati. Infine si procederà nel versamento dell’imposta di registro sugli affitti.

Calendario scadenze fiscale settembre 2017

Oltre le scadenze fiscale del mese di agosto, i contribuenti dovranno fare i conti anche con le scadenze fissate per settembre 2017.

Il mese di settembre sembra avere meno scadenze rispetto al mese di agosto. Vediamo il calendario completo delle scadenze del mesi di settembre.

Entro il 18 settembre bisognerà procedere ad effettuare:

  • Versamento F24;
  • Versare la rata dell’IVA 2016 risultante dalla dichiarazione IVA del 2017;
  • contributi e imposte della dichiarazione dei redditi per i titolari di partita IVA;
  • spesometro 2017;
  • Rottamazione cartelle.

Bisogna ricordare che, l’invio dello spesometro 2017, relativo al primo e secondo trimestre potrà subire una proroga al 31 ottobre 2017.

La seconda scadenza prevista per il giorno 30 settembre, saranno prorogate al 30 ottobre. Entro tale data dovranno essere presentate tutte le dichiarazioni dei redditi dell’anno 2016. Tale dichiarazione potrà essere presentata da persone fisiche, società di persone e soggetti Ires.

Entro il 30 ottobre 2017, bisognerà presentare anche le dichiarazioni IRAP dell’anno 2016 ed effettuare il versamento delle imposte e contributi per i non titolari di Partita IVA.

Per altri aggiornamenti relativi alle scadenze fiscali è possibile consultare il nostro sito web.

Scadenziario Agenzia delle Entrate Agosto 2017

  Scadenziario agosto 2017 - Agenzia Entrate (801,4 KiB, 502 download)
Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Altri articoli interessanti