Inail: finanziamenti alle imprese per innovazione tecnologica

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


L'Inail presenta il Bando Fipit: 30 milioni di euro per finanziamenti alle imprese che intendo fare innovazione tecnologica per aumentare la sicurezza

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando denominato Fipit dell’Inail volto a finanziare progetti d’innovazione tecnologica nelle aziende al fine di aumentarne la sicurezza.

I finanziamenti alle imprese sono rivolti ai settori edile, agricolo e dell’estrazione e lavorazione dei materiali lapidei, tre dei comparti con il più alto rischio infortunistico. I contributi partono anche da minimi di mille euro per il sostegno di interventi anche di modesta entità.

Finanziamenti alle imprese a disposizione

Per il 2014 il bando Fipit mette a disposizione 30 milioni di euro ripartiti tra i tre diversi settori di attività:

  • 15.582.703 di euro per il settore agricoltura;
  • 9.417.297 di euro per il settore edilizia;
  • 5.000.000 di euro per il settore estrazione e lavorazione dei materiali lapidei.

I fondi sono a loro volta suddivisi in budget regionali e provinciali come previsto nei relativi bandi.

Ammontare del contributo

Il contributo, consiste in un finanziamento nel rispetto del regime “de minimis”, erogato in conto capitale. Gli importi finanziabili corrispondono ad una misura massima del 65% (sessantacinque per cento) dei costi, al netto dell’ Iva, sostenuti e documentati per la realizzazione del progetto.

I progetti finanziabili vanno da un minimo di 1.000 € (mille) fino a 50.000 € (cinquantamila).

Come e quando presentare domanda di ammissione

Per poter accedere a detti finanziamenti alle imprese la domanda deve essere presentata in via telematica, tramite accesso al portale dell’Inail e previa registrazione e ottenimento delle credenziali di accesso. Successivamente si avrà la conferma tramite Posta elettronica certificata (PEC), così come specificato nei Bandi regionali/provinciali.

La domanda potrà essere presentata, come detto, dalle aziende regolarmente registrate al portale Inail, dal 3 novembre 2014 fino alle ore 18,00 del 3 dicembre 2014. All’interno dell’area riservata vi sarà una apposita procedura informatica che consentirà loro di compilare la domanda di partecipazione, con le modalità indicate nel Bando.

Link Utili per bandi e modulistica

  • Bandi pubblici regionali e provinciali: link
  • Modulistica e allegati tecnici: link
  • Estratto bando pubblico: link

Tabella di ripartizione dei fondi per settore e regione

Tabella Fipit

Tabella Fipit

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti