Concorso 80 funzionari UE: bando nel settore fiscalità e dogane

E' in scadenza la domanda di partecipazione al Concorso per 80 funzionari UE presso l'EPSO per il settore Fiscalità e Dogane, ecco i dettagli del bando

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Dopo la pubblicazione del Concorso a capo dell’amministrazione delegazioni UE, vi portiamo a conoscenza di un altra selezione in scadenza che per comodità chiameremo Concorso 80 funzionari UE con specializzazione Dogane e Fiscalità. Questo concorso pubblico, prevede la formazione di due differenti graduatorie dalle quali la direzione generale della Fiscalità e l’Unione doganale potranno attingere per l’assunzione di nuovi funzionari in caso di necessità.

Sarà possibile presentare la propria candidatura per Amministratori nel settore della fiscalità e delle dogane entro e non oltre il 13 novembre 2018 direttamente dal sito dell’EPSO. Ma vediamo insieme quali sono i requisiti richiesti dal bando e come presentare correttamente la domanda di partecipazione alla selezione.

Concorso 80 funzionari UE: requisiti

L’EPSO (European Personnel Selection Office) è l’ente che organizza e gestisce periodicamente i concorsi per lavorare nel Parlamento europeo e presso altri enti.

Il seguente bando di concorso, prevede la creazione di due graduatorie con un numero complessivo di 80 posti per funzionario. I posti messi a concorso sono cosi suddivisi:

  • 40 Dogane;
  • 40 Fiscalità.

Il presente bando si va ad affiancare a quello per amministratori di delegazione UE per 40 posti di cui abbiamo parlato qualche giorno fa: Concorso a capo dell’amministrazione delegazioni UE

Per poter presentare la propria candidatura per una delle due posizioni, il bando richiede il possesso di alcuni requisti tra cui quelli generali:

  • Godere dei diritti civili;
  • Essere in regola con gli obblighi militari;
  • Aver compiuto il 18° anno di età;

Il bando richiede inoltre altri requisiti specifici fra cui la conoscenza obbligatoria di almeno 2 lingue ufficiali dell’UE, di cui la prima bisogna avere una conoscenza approfondita, mentre per la seconda lingua almeno avere un livello B2. La seconda lingua dovrà essere obbligatoriamente il Francese oppure l’Inglese.

Oltre tale requisiti obbligatori richiesti per entrambe le posizioni messe a concorso, il bando richiede:

  • che i candidati abbiano completato un percorso di studi universitari della durata di almeno 4 anni e aver maturato almeno 6 anni di esperienza nella posizione lavorativa da svolgere,
  • oppure un ciclo di studi universitari di 3 anni e un’esperienza lavorativa di 7 anni nel settore scelto (Dogana o Fiscalità).

Ricordiamo che il possesso dei requisiti elencati dovranno essere posseduti dal candidato entro la data di scadenza fissata per la presentazione della domanda di partecipazione. I candidati che non saranno in possesso di tali requisiti, saranno automaticamente esclusi dalle selezioni.

Modalità di Selezione

Il bando prevede una serie di test a risposta multipla solo nel caso in cui il numero dei candidati iscritti saranno superiore alla soglia fissata per ciascuna posizione. La prova preliminare sarà svolta presso un centro accreditato dell’EPSO.

Tutti i candidati che saranno convocati per lo svolgimento della prova preliminare, dovranno prenotare un appuntamento presso una delle sedi indicate dall’EPSO.  I test a risposta multipla sono strutturati nel modo seguente:

  • 20 domande di ragionamento verbale in lingua scelta in fase di registrazione;
  • 20 domande di ragionamento numerico e ragionamento astratto;

Per i candidati che avranno ottenuto un punteggio minimo di 10/20 in entrambe le prove, saranno convocati per lo svolgimento di una serie di prove presso l’Assessment center, volte a valutare le competenze specifiche dei candidati.

Tutti i dettagli della fase di selezione del Concorso Generale Unione Europea, sono descritti all’interno del bando qui di seguito allegato.

Come candidarsi al Concorso

I candidati che sono interessati alla partecipazione, possono presentare la propria candidatura entro e non oltre il 13 novembre 2018 ore 12:00 esclusivamente in via telematica attraverso il sito web: https://epso.europa.eu/content/administrators-field-customs-and-taxation_it

Allo stesso indirizzo è possibile reperire anche il bando e ulteriori informazioni relative al concorso. Ricordiamo inoltre che per inviare la candidatura, tutti i candidati dovranno essere in possesso di un proprio account personale sul portale EPSO.

Infine, precisiamo che sarà possibile presentare la candidatura solo per una delle due posizione messa a concorso. Inoltre, la scelta dovrà essere fatta al momento dell’iscrizione e non potrà essere più modificata dopo la convalida.

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.