Concorso INPS 2018, diario delle prove scritte rinviato a febbraio

Nella sezione Avvisi, bandi e fatturazione del sito INPS è stato pubblicato l’avviso relativo al rinvio del diario delle prove scritte. Era attesa per il 29 dicembre la pubblicazione del diario delle prove scritte del Concorso con relativa indicazione della sede di svolgimento delle prove, ma si è avuto un rinvio.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Concorso INPS 2018, diario delle prove scritte rinviato a febbraio: è quanto comunicato dall’INPS con avviso del 29/12. Il 27 dicembre 2017 è stato l’ultimo giorno utile per presentare la domanda di ammissione al Concorso INPS 2018. Il diario delle prove scritte sarebbe dovuto uscire in Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre, ma c’è stato un rinvio comunicato sul sito dell’INPS.

Le domande di partecipazione al bando di concorso pubblico a 365 posti di analista di processo-consulente professionale sono state 22519.

L’INPS, con una nota stampa pubblicata sul portale dell’Istituto ha comunicato che sono stati posti 2.661 quesiti con un numero medio di 133 richieste giornaliere al call center dedicato al concorso, attivo nel periodo 27/11 al 27/12.

Inoltre sono arrivate all’Istituto 1.388 richieste scritte, di cui:

  • 934 via email a Concorso365C1@inps.it
  • 450 via PEC a dc.risorseumane@postacert.inps.gov.it
  • 4 richieste in modalità cartacea.

Concorso INPS 2018, diario delle prove scritte

Come detto prima, era attesa per oggi, 29 dicembre 2017, la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del diario delle prove scritte con indicazione della sede di svolgimento.

Tuttavia con un avviso pubblicato nella sezione “Avvisi, bandi e fatturazione” del sito www.inps.it l’Istituto ha comunicato il rinvio della pubblicazione del diario delle prove scritte del concorso INPS.

L’avviso contenente il  diario delle prove scritte con indicazione della sede di svolgimento sarà pubblicato, a detta dell’INPS, con valore di notifica:

  • sul sito www.inps.it nella sezione “Avvisi, bandi e fatturazione”, nell’area denominata “Concorsi”
  • nella Gazzetta Ufficiale – 4ª serie speciale “Concorsi ed esami” del 9 febbraio 2018.

Alcuni numeri del Concorso INPS 2018

Nel comunicato stampa ufficiale l’INPS fa sapere che, come detto sopra, sono arrivate 22519 domande di ammissione al Concorso Pubblico INPS.

In base alle domande pervenute l’età media dei candidati è di circa 33 anni. Circa il 64% dei candidati che hanno fatto domanda hanno inserito titoli ulteriori per acquisire punteggi maggiori come indicato nel bando di Concorso INPS.

Parliamo ad esempio delle certificazioni informatiche e dei titoli post laurea, che non sono obbligatori per la partecipazione al concorso, ma valgono come punteggio aggiuntivo.

Certificazione B2 lingua inglese

Infine il 41% delle certificazioni di lingua inglese richieste dal bando sono di livello C1 o superiore, danno quindi diritto oltre all’ammissione alla selezione, anche ad un punteggio aggiuntivo di 4 punti.

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo.

Altri articoli interessanti

I commenti sono chiusi.