Click Day Bando Isi INAIL: ecco come inviare la domanda

Oggi è il Click Day del Bando ISI INAIL, lo sportello sarà attivo dalle 16.00 alle 16.30: ecco come prepararsi al meglio e come fare l'invio della domanda.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Oggi, 14 giugno 2018, è il Click Day Bando Isi INAIL, ossia il giorno dedicato all’inoltro telematico delle domande relative al BANDO ISI INAIL 2017 (domande 2018).

L’invio della domanda, come di consueto, si svolgerà in un’unica sessione dalle ore 16.00 alle ore 16.30. Ovviamente saranno momenti cruciali per chi vuole accedere al finanziamento a fondo perduto, in quanto si dovranno creare gli elenchi cronologici regionali. Vediamo insieme come prepararsi al meglio per non farsi trovare impreparati.

Click Day Bando Isi INAIL, come prepararsi

Il Click Day prevede l’inoltro di un codice identificativo della domanda che può essere prelevato dal sito INAIL dal 7 al 14 giugno.

Per prima cosa quindi l’utente dovrà accertarsi di avere un codice identificativo valido, in quanto senza di esso non potrà accedere alla procedura a tempo.

Codice identificativo bando ISI INAIL, come è fatto

Il codice identificativo è una stringa di 65 caratteri che è stata attribuita al momento del salvataggio definitivo della domanda di partecipazione al bando. Il primo carattere della stringa è normalmente il segno “+” o il segno “-“; questo segno è parte integrante del codice identificativo e non va quindi eliminato.

Il codice identificativo, è visualizzabile durante la procedura di compilazione seguendo le indicazioni riportate nel punto 6 del Manuale Utente ISI 2017 per l’avviso pubblico ISI 2017.

Click Day bando ISI, requisiti tecnici computer

Visto che si tratta di una procedura telematica bisogna avere necessariamente:

  • un PC con installato uno tra i seguenti web browser: Internet Explorer 11 o versioni successive, Firefox o Chrome 31 o versioni successive, Safari 7.1 o versioni successive. (L’INAIL informa che altri browser non garantiranno l’accesso alla pagina del click-day);
  • il javascript abilitato nel browser;
  • in ultimo ovviamente un collegamento ad Internet funzionante.

E’ possibile fare una prova di invio della domanda a questo indirizzo http://demoisi.inail.it/visualizzatore.html così da verificare che sia tutto funzionante.

Click day bando ISI INAIL: come inviare la domanda

Ora quindi non ci resta che inviare la domanda, vediamo insieme come procedere. L’invio della domanda di accesso al bando ISI INAIL è divisa in 3 fasi:

  1. autenticazione ed acquisizione dell’indirizzo per l’Accesso allo sportello;
  2. acquisizione dell’indirizzo di invio;
  3. invio del codice identificativo dalle 16.00 alle 16.30.

FASE 1: autenticazione al portale inail

Nella prima fase bisogna autenticarsi nel portale INAIL ACCEDI AI SERVIZI ONLINE tramite le proprie credenziali all’indirizzo https://www.inail.it/cs/internet/accedi-ai-servizi-online.html

A questo punto si potrà selezionare dal menù di sinistra la voce INCENTIVI ALLE IMPRESE e poi Bando ISI 2017.

FASE 2: acquisizione indirizzo per accesso allo sportello

Dal Menù di sinistra selezionare la voce Accesso allo sportello e da qui comparirà il seguente link, valido per tutte le regioni: http://92.223.199.237/F2017A1004/F2017A1004.htm

Ricordiamo che è possibile accedere alla pagina sin da ora, ma l’applicazione per l’inoltro del codice identificativo sarà attiva solo dalle 16.00 alle 16.30.

FASE 3: invio del codice identificativo tramite sportello online

In questa fase con la procedura attiva dalle 16.00 alle 16.30 si potrà procedere all’invio del codice identificativo.

L’utente dovrà:

  1. inserire il codice identificativo;
  2. rispondere alle domande presenti nella pagina;
  3. cliccare sul tasto “Invia”.

Click Day Bando ISI INAIL, definizione delle graduatorie

Infine sul portale INAIL www.inail.it sarà pubblicata in seguito una notizia con le graduatorie regionali ovvero gli elenchi cronologici regionali ottenuti tramite Click Day Bando ISI INAIL.

Regole tecniche ISI 2017

Alleghiamo infine il manuale predisposto dall’INAIL con le Regole tecniche ISI 2017.

Regole tecniche ISI 2017
» 843,6 KiB - 336 hits - 14 giugno 2018

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo.

Altri articoli interessanti