Min. Lavoro, decreto quote rosa nei CdA società pubbliche

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Approvato dal Consiglio dei Ministri lo schema di regolamento contenente i termini e le modalità di attuazione della disciplina

Giovedì 3 agosto 2012 il Consiglio dei Ministri ha approvato, lo schema di regolamento con i termini e le modalità di attuazione della disciplina sulla parità di accesso agli organi di amministrazione e di controllo delle società pubbliche costituite in Italia, cd “Quote Rosa”.

Il nuovo regolamento verrà ora sottoposto al parere del Consiglio di Stato, in seguito sarà di nuovo sottoposto all’approvazione definitiva da parte del CdM. Esso contiene, in particolare, le nuove regole che consentiranno alle singole società a controllo pubblico di modificare i propri statuti per assicurare l’equilibrio tra i generi. L’equilibrio si considera raggiunto quando il genere meno rappresentato all’interno dell’organo amministrativo o di controllo ottiene almeno un terzo dei componenti eletti.

Il commento del Ministro Fornero

“Un’altra importante tappa nel cammino verso l’affermazione di una nuova cultura della parità di genere. La previsione di quote è un passaggio significativo, ancorché obbligato, per consentire l’effettiva partecipazione delle donne a momenti decisionali di così rilevanti attori economici, rimuovendo pregiudizi e conservatorismi anacronistici. Auspico che una decisione come quella di oggi – ha concluso Elsa Fornero – possa essere anche di esempio per la politica e non si debba, con rammarico, registrare l’assenza di candidature femminili come pare essere il caso delle prossime elezioni in Sicilia”.

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti