Decreto Sviluppo: agevolazioni per assunzioni nelle imprese del mezzogiorno

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Nel Consiglio dei Ministri dello scorso 05 maggio 2011 sono emerse diverse novità in materia di lavoro, in particolare al punto 2 del cd. Decreto Sviluppo

Nel Consiglio dei Ministri dello scorso 05 maggio 2011 sono emerse diverse novità in materia di lavoro, in particolare al punto 2 del cd. Decreto Sviluppo ritroviamo ancora una volta il cd. Credito d’Imposta per aziende del Sud che assumono in pianta stabile lavoratori svantaggiati, andiamo a fare un breve sunto dei dettagli più salienti.

L’art. 2 del Decreto prevede agevolazioni, sotto forma di Credito d’imposta per nuovo lavoro stabile nel mezzogiorno, in particolare per i Datori di Lavoro ubicati in Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna che assumono in pianta stabile “lavoratori svantaggiati” come da definizione contenuta nel regolamento 800/2008/CE.

L’importo di tali agevolazioni sarà pari al 50% dei costi salariali sostenuti nei primi 12 mesi di assunzione per i lavoratore cd. “svantaggiati” o nei primi 24 mesi per quelli “molto svantaggiati” e sarà per ogni lavoratore in proporzione alle ore di lavoro e ne potranno usufruire tutti i datori di lavoro, organizzati o non in Impresa.

Il tutto può essere sintetizzato in aiuti pari a un credito d’imposta per gli anni 2011, 2012 e 2013 di 300 euro mensili e per lavoratore per incentivare l’assunzione a tempo indeterminato di lavoratori svantaggiati, che hanno perso il lavoro o di età superiore a 50 anni, nel Mezzogiorno.

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti

  • eugenio

    Possono avere queste aevolazioni anche nel settore pesca?