Stress da ferie? Ecco come riconoscerlo e come superarlo

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Lo stress da ferie esiste. Il Sole 24 Ore ci spiega come riconoscerlo e superarlo per evitare di tornare a lavoro più stanchi di prima.

Anche se l’estate stenta a decollare per via del maltempo e nonostante la crisi abbia ridotto al minimo le vacanze degli italiani esiste un fenomeno sociale strisciante, strettamente collegato alla bella stagione e si chiama stress da ferie.

Anche se potrebbe sembrare un controsenso per chi si trova ora al computer a leggere questo articolo e magari sogna il suo strameritato periodo di ferie dopo 12 interminabili mesi di lavoro dietro una scrivania o in fabbrica, il Sole 24 Ore con un articolo di Betta Andrioli, riportando una ricerca di una ricerca condotta da HRD Training Group, non solo ci spiega che il fenomeno dello stress da vacanze esiste, ma anzi ci dice anche come prevenirlo.

Chi l’ha detto che andare in vacanza è (per tutti) sinonimo di relax e riposo? Secondo una ricerca condotta da HRD Training Group, le ferie sono fonte di stress (quasi) quanto l’ufficio. Accanto ai tantissimi italiani che non riescono a “staccare la spina”, spicca un 44% che proprio non dimentica le preoccupazioni economiche, un 32% che vive con malessere gli spostamenti, e persino chi soffre perché ha paura – quelli non mancano mai – di volare (12%).

«Gli eventi stressanti possono essere di tipo biologico e fisico – spiega Cristiana Spiridigliozzi, psicologa romana – come i cambi di stagione, l’inquinamento, i fattori alimentari, i continui sforzi fisici; ma possono essere anche di tipo psicologico, per esempio cambiare lavoro, un trasloco, la nascita di un figlio, il pensionamento. La vacanza, intesa come periodo libero dal lavoro – continua a spiegare – porta con sé una serie di cambiamenti notevoli per la persona: spaziali (si va fisicamente in un luogo diverso, spesso anche culturalmente), temporali perché viene stravolta la propria routine professionale e familiare, sociali visto che ci si ritrova con più tempo per stare con gli altri e intessere relazioni.

Partendo dal presupposto che lo stress è la reazione a qualunque evento che provoca un adattamento dell’organismo, vediamo bene che anche le ferie possono essere stressanti.»

Continua la lettura su ilsole24ore.com

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti