Fatturazione elettronica tra privati, vademecum di Confindustria

Confindustria ha rilasciato un utile vademecum alla fatturazione elettronica tra privati, obbligatoria dal 1° luglio per i carburanti e per tutti dal 2019.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Confindustria ha rilasciato un utile vademecum con le istruzioni per la gestione della fatturazione elettronica tra privati. La circolare dell’8 giugno contiene le prime indicazioni operative sull’obbligo di utilizzo della fattura elettronica anche tra privati introdotto dall’ultima legge di bilancio.

Il documento rilasciato gratuitamente sul sito ufficiale, analizza la disciplina e ripercorre step dopo step: il processo di emissione; la trasmissione telematica; e la ricezione di una fattura elettronica. L’obiettivo finale è quello di fornire alle imprese associate un utile vademecum operativo.

La guida circolare contiene numerosi esempi concreti, alternati ad argomentazioni interpretative. Il vademecum è quindi il risultato finale di un lungo lavoro di produzione, frutto delle interlocuzioni e del lavoro di collaborazione tra Confindustria, le imprese associate e l’Amministrazione finanziaria.

Fatturazione elettronica tra privati

Lo scorso 30 aprile 2018, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate n. 89757, sull’introduzione dell’obbligo di fatturazione elettronica o e-fattura anche tra i privati dal prossimo 1° gennaio 2019.

Nella stessa data è stata pubblicata anche la circolare interpretativa n. 8; questa riguarda la fattura elettronica e le modalità di pagamento dei carburanti, a partire dal 1° luglio 2018.

Leggi anche: e-fattura e pagamenti tracciati obbligatori per i carburanti dal 1° luglio

Il vademecum di Confindustria sulla e-fattura obbligatoria tra privati

La circolare di Confindustria illustra quindi le indicazioni operative fornite dall’Agenzia delle Entrate. Nell’illustrare la nuova disciplina, il vademecum si sofferma successivamente sugli aspetti generali del nuovo obbligo di fatturazione elettronica tra privati; poi analizza tutte le fasi che caratterizzano tale adempimento. Infine si sofferma sulle specificità delle operazioni assoggettate al nuovo obbligo dal prossimo 1° luglio 2018 (fatturazione elettronica e modalità di pagamento dei carburanti).

Fatturazione elettronica, come funziona

Come detto sopra, gran parte del vademecum è dedicato alle fasi della fatturazione elettronica, ecco un elenco dei contenuti:

  1. fattura elettronica, cosa contiene;
  2. invio della e-fattura e emissione ai fini IVA;
  3. consegna e ricezione della fattura elettronica ai fini IVA;
  4. intermediari abilitati;
  5. note di credito e di debito;
  6. autofattura;
  7. conservazione delle fatture elettroniche;
  8. operazioni con l’estero;
  9. la fatturazione elettronica dal 1° luglio 2018.

FATTURAZIONE ELETTRONICA TRA PRIVATI: vademecum Confindustria

In ultimo alleghiamo il vademecum di confindustria per una attenta analisi della guida.

Circolare Confindustria Fattura elettronica privati
» 1,1 MiB - 1.274 hits - 12 giugno 2018

Fonte: Confindustria

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.