Inps: presentazione telematica domande di congedo straordinario per assistenza ai disabili

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Dal 1 gennaio 2012, le domande all'Inps,di congedo straordinario per assistenza ai disabili, si presentano on line.

L’INPS, con circolare n. 171 dello scorso 30 dicembre 2011, comunica le nuove modalità di presentazione telematica delle domande di congedo straordinario per l’assistenza al familiare disabile.

A partire dal primo gennaio 2012, la presentazione delle domande di congedo straordinario dovrà essere effettuata esclusivamente in modalità telematica, attraverso i consueti canali telematici INPS, ossia:

  • WEB – servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN attraverso il portale dell’Istituto – servizio di “Invio OnLine di Domande di Prestazioni a Sostegno del Reddito”;
  • Patronati– attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi;
  • Contact Center Multicanale – attraverso il numero verde 803164.

La documentazione eventualmente necessaria ai fini del riconoscimento del diritto alla prestazione richiesta, e non già in possesso dell’Istituto, contenente dati non autocertificabili, che deve essere allegata alla domanda, dovrà per il momento essere presentata in formato cartaceo alla Struttura Inps competente (allo sportello oppure spedita a mezzo posta), unitamente alla ricevuta dell’invio telematico della domanda.

E’ previsto un periodo transitorio, fino al 29 febbraio 2012, durante il quale le richieste di congedo straordinario inviate attraverso i canali tradizionali saranno considerate validamente presentate, ai fini degli effetti giuridici previsti dalla normativa in materia.

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti

  • gotti ornella

    ricevo una pensione di euro 381,69 ,l'anno scorso 2011 non ho avuto l'aumento ISTAT quest'aanno 2012 idem come da estratto conto eseguito in banca dove ho l'accredito dela pensione.l'anno scorso sono stato sia a l'INPS che al patronato ma non ho risolto nulla.n.pesione 10096594. cosa devo fare per risolvere il mio problema????????????????

  • Ciao Ornella, il mio consiglio è di provare a cambiare patronato. Non c'è altra via purtroppo!!!!!!!!