Concorsi pubblici 2021: i bandi ancora aperti e quelli in uscita più attesi

Un elenco molto ampio, ma non esaustivo, dei principali concorsi pubblici 2021 i cui bandi sono ancora aperti o sono in uscita


Concorsi pubblici 2021: quali sono i bandi ancora aperti a cui è possibile fare domanda e quali sono i più attesi in uscita nell’anno in corso? L’obiettivo del governo è quello di procedere con un cambio generazionale nella pubblica amministrazione e non solo. Infatti, insieme alla proposta di pensione anticipata nel pubblico impiego con scivolo Brunetta per l’anno in corso sono attesi tantissimi nuovi bandi di concorso in uscita; inoltre vi sarà lo svolgimento di numerosi concorsi del 2020 rinviati a causa dell’emergenza sanitaria da covid-19.

In questa guida andremo a vedere nel dettaglio quali sono i requisiti, le prove d’esame, le modalità per candidarsi di tutti i concorsi 2021 attesi in uscita e quelli rinviati dallo scorso anno.

Concorsi pubblici 2021: le selezioni rinviate l’anno scorso

A causa dell’emergenza sanitaria che ha colpito la nostra nazione e non solo, i concorsi pubblici in programma per il 2020 sono stati annullati e rinviati a data da destinarsi. Infatti, anche con il nuovo decreto emanato dal governo Draghi, è stato stabilito che la maggior parte dei concorsi pubblici in programma per il 2021 e quelli del 2020 sono ancora sospesi.

Sono consentiti solo i concorsi che permettono di svolgere sessioni d’esame con un massimo di 30 candidati e quelli che prevedono solo la valutazione dei titoli posseduti dai candidati. Vediamo quali sono i concorsi del 2020 che si svolgeranno quest’anno:

  • Concorso Inps Informatici e Avvocati: per il concorso degli informatici e avvocati i diari delle preselettive sono state rinviate al 16 marzo 2021;
  • Agenzia delle Dogane e dei Monopoli: la pubblicazione del diario della prova preselettiva è stata rinviata a Maggio 2021;
  • 45 posti di dirigente di istituti penitenziari: la data e le sedi di svolgimento della prima prova saranno stabilite dal 23 marzo 2021;
  • Funzionari Giuridico-Pedagogici: secondo l’ultimo avviso pubblicato dal Ministero, le prove scritte di tale concorso si svolgeranno dal 13 aprile 2021, salvo altri rinvii. Il diario della prova preselettiva verrà reso noto il 24 marzo 2021;
  • Maeci 27 funzionari informatici: il diario delle prove scritte di tale concorso sarà pubblicato il 26 marzo 2021;
  • Concorso Notarile 2020: come previsto nella Gazzetta Ufficiale, le prove scritte del concorso Notarile pubblicato nel 2020, saranno svolte il 14, 15, 16, 17 e 18 giugno 2021 a Roma.

Concorsi ancora aperti: dove è possibile inviare la propria candidatura

Nonostante i molteplici rinvii, sulla gazzetta ufficiale sono stati pubblicati diversi bandi di concorso in cui è possibile inviare la propria candidatura. Vediamo qui di seguito quali sono e quali sono i requisiti richiesti.

Concorso Ministero degli Affari Esteri 400 posti

Dal 25 febbraio 2021 sarà possibile inviare la propria candidatura per poter partecipare al nuovo concorso Ministero degli affari esteri inerente all’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 400 unità di personale non dirigenziale. Le 400 unità sono così suddivise:

  • 375 nel profilo di collaboratore di amministrazione, contabile e consolare, seconda area F2;
  • 25 nel profilo di collaboratore tecnico per i servizi di informatica, telecomunicazioni e cifra, seconda area F2.

Per poter partecipare a tale concorso il bando richiede il possesso di un diploma di i istruzione secondaria di secondo grado. La propria candidatura potrà essere inviata entro e non oltre il 12 aprile 2021.

Concorso forze armate 2021: assunzione di 438 allievi marescialli

Sulla gazzetta ufficiale del 5 marzo 2021 sono stati pubblicati i bandi di concorso inerenti all’ammissione di 438 allievi marescialli  al 24° corso biennale 2021-2023 presso la Marina Militare, Aereonautica Militare ed Esercito Italiano. I posti messi a concorso sono così suddivisi:

  • 127 posti sono per l’Esercito
  • 159 posti sono per la Marina Militare
  • 152 posti sono per l’Aeronautica

Per presentare la propria candidatura i bandi di concorso richiedono il possesso di un diploma di maturità quinquennale e di avere un’età compresa fra i 17 anni e i 26 anni, elevabile a 28 anni per coloro che hanno prestato servizio militare volontario o obbligatorio.  Sarà possibile inviare la propria candidatura entro e non oltre il 6 aprile 2021.

Concorso Carabinieri 2021: Assunzione di 626 allievi maresciallo

Possono partecipare al nuovo concorso dei Carabinieri i militari dell’Arma dei Carabinieri nel ruolo dei Sovrintendenti ed a quello degli Appuntati, i cittadini italiani che alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande abbiano un’età compresa fra i 17 anni e i 26 anni non compiuti e siano in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Sarà possibile inviare la propria candidatura entro e non oltre il 15 marzo 2021 esclusivamente sul sito web dell’arma dei carabinieri.

Concorso Guardia di Finanza 2021 per 1409 allievi: requisiti, date e prove

In Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il bando per la selezione di ben 1409 allievi Guardia di Finanza, ecco i dettagli utili.

Leggi anche: Concorso Guardia di Finanza 2021 per 1409 allievi

Concorsi pubblici in uscita nel 2021

Il nuovo governo ha fatto sapere che il 2021 sarà un anno ricco di concorsi a causa del cambio generazionale nella pubblica amministrazione e l’assunzione di nuovi profili con competenze digitali visto la digitalizzazione della PA. Vediamo quindi qui di seguito quali sono i concorsi pubblici previsti nei prossimi mesi del 2021.

Concorso Ministero della Giustizia 2021

Per il 2021 il Ministero della Giustizia ha autorizzato la procedura di assunzione di numerose unità da inserire a tempo determinato e indeterminato nei diversi settori:

  • Personale amministrativo non dirigenziale 3000 unità;
  • Magistratura;
  • Amministrazione Penitenziaria 200 unità;
  • Giustizia Minorile 80 unità.

Aggiornamento: in arrivo ben 8.171 assunzioni da parte del Ministero della Giustizia. Si tratta degli inserimenti presso l’Ufficio per il processo. Le sedi di lavoro sono in tutta Italia. Il nuovo concorso è stato annunciato come parte della concretizzazione del Recovery Plan. La domanda può essere presentata entro il 23 settembre 2021.

Per contenere l’emergenza sanitaria, le prove d’esame verranno svolti a distanza presso le sedi scelte in base alla provenienza del candidato. Tutti i bandi relativi a tali concorsi saranno pubblicati nei prossimi mesi sulla Gazzetta Ufficiale.

Concorso Ministero delle Politiche agricole 2021

Nella legge di bilancio 2021 si autorizzano 140 assunzioni a tempo pieno e indeterminato anche presso il Ministero delle Politiche Agricole. Tra le figure ricercate il bando richiederà competenze in materia di contrattualistica pubblica, digitalizzazione, controllo di gestione e attività ispettive, ecc.

I 140 profili richiesti saranno assunti in due concorsi distinti. Le prime 86 unità saranno assunte nel 2021, mentre le altre 54 unità saranno assunte con un successivo concorso previsto nel 2022.

Concorso Ministero dell’Interno 2021

Nei prossimi mesi usciranno nuovi concorsi Ministero dell’Interno che avranno l’obiettivo di assumere a tempo pieno e indeterminato varie figure, nello specifico i concorsi del Ministero riguarderanno l’assunzione di 250 unità non dirigenziale da inserire presso l’amministrazione civile. Tutto ciò però non avverrà prima del 1° dicembre 2021.

Le modalità di svolgimento seguiranno le nuove modalità introdotte per far fronte all’emergenza sanitaria Covid-19.

Concorsi MEF 2021

Per il 2021 sono previste 570 assunzioni a tempo pieno e indeterminato presso il Ministero dell’Economia e Finanze. Le nuove assunzioni avranno l’obiettivo di potenziare ed accelerare in modo significativo tutte le attività e i servizi offerti dal Ministero.

I bandi di concorso previsti per il 2021 sono i seguenti:

  • concorso per 350 unità di Area III;
  • assunzione di 100 unità destinate alle ragionerie territoriali dello Stato;
  • 100 unità da destinare:
    • 60 alle commissioni tributarie;
    • 40 al Dipartimento dell’amministrazione generale del personale e dei servi;
  • Concorso per l’assunzione di 20 unità da inserire presso il Dipartimento della ragioneria generale dello Stato.

Concorsi Ministero dell’Istruzione 2021

Anche per il MIUR il 2021 sarà un anno ricco di concorsi. Infatti, sono in programma l’uscita di ben 4 bandi di concorso rivolti per l’assunzione di:

  • docenti;
  • personale ATA;
  • Dirigenti scolastici;
  • docenti di sostegno.

La pubblicazione dei relativi bandi di concorso dovrebbe avvenire entro la fine di marzo inizi di aprile 2021.

Concorso Inps 2021

Il comunicato stampa dell’Inps annuncia l’assunzione di 4000 risorse da effettuare entro il 2021 così da procedere correttamente con il cambio generazionale della pubblica amministrazione.

Pertanto i prossimi concorsi Inps in arrivo nel 2021, riguardano l’assunzione dei seguenti profili:

  • consulenti informatici e protezione sociale;
  • medici;
  • personale amministrativo;
  • funzionari.

Concorsi MIBACT 2021

Sono poi molteplici i bandi di concorso previsti per il Ministero dei Beni Culturali. Infatti, per il 2021 sono previste quasi 6000 assunzioni a tempo indeterminato. I concorsi previsti per il 2021 sono i seguenti:

  • 250 specialisti;
  • 250 funzionari;
  • 65 assistenti Informatici;
  • 334 assistenti amministrativi gestionali
  • 100 addetti all’assistenza, vigilanza, protezione e conservazione dei beni;
  • 5 dirigenti Architetti;
  • 4 dirigenti Archeologi;
  • 8 dirigenti Archivisti di Stato;
  • 20 dirigenti amministrativi.

Concorsi Agenzia delle Entrate

Infine fra i concorsi in uscita ci preme segnalare quello l’Agenzia delle Entrate che ha annunciato che nel triennio 2021/2023 saranno pubblicati diversi bandi di concorso che prevendo l’assunzione dei seguenti profili:

  • funzionari;
  • assistenti.

Entro il 30 settembre 2021 si può fare domanda di ammissione al Concorso Agenzia Entrate per 2230 funzionari; l’Agenzia delle Entrate ha infatti bandito il concorso pubblico per introdurre ben 2320 funzionari amministrativi. Si tratta di un maxi concorso che prevede assegnazione di posti non soltanto presso la sede centrare dell’Agenzia delle Entrate, a Roma, ma anche nelle Direzioni Provinciali e Regionali, sparse da Nord a Sud nella penisola.

Leggi anche: Concorsi pubblici in scadenza a settembre 2021

Per conoscere i requisiti dei relativi concorsi bisogna attendere la pubblicazione dei bandi sulla gazzetta ufficiale, per questo motivo la guida viene aggiornata costantemente così da conoscere quali sono i requisiti ufficiali e le date previste per lo svolgimento delle prove preselettive di ogni concorso.