Concorso pubblico 1.790 posti Messina Social City: requisiti, profili, selezione, domanda. La guida rapida

Molte centinaia di assunzioni in Sicilia con il concorso dell’azienda speciale Messina Social City 2022. Ecco una sintetica guida all'evento.


Nuove opportunità di inserimento lavorativo grazie all’iniziativa dell’azienda speciale Messina Social City. Ebbene sì, sono tantissime le nuove assunzioni previste a seguito dello svolgimento di un concorso pubblico, che servirà ad individuare candidati da occupare e impiegare per vari profili professionali.

Il numero corrisponde a 1.790 nuove unità selezionate tramite la redazione di una graduatoria ad hoc di risorse, che saranno chiamate a lavorare con un contratto di lavoro a tempo determinato. Vari i titoli di studio richiesti, come vedremo tra poco un po’ più nel dettaglio.

Come funziona il concorso pubblico 1.790 posti Messina Social City? Quali sono i profili ricercati e l’iter di selezione? Faremo chiarezza sulle informazioni chiave in merito a questi argomenti nel corso di questo articolo. I dettagli.

Leggi anche: in arrivo oltre 1100 assunzioni negli asili nido della Capitale, ecco cosa c’è da sapere

Concorso pubblico 1.790 posti Messina Social City: chi è l’ente che ha indetto la selezione

In molti potrebbero chiedersi che cos’è Messina Social City, per avere qualche informazione ulteriore sulla selezione  in oggetto. Ebbene, Messina Social City costituisce un ente strumentale del Comune di Messina, ovvero una sorta di struttura di supporto al Comune che, in via diretta, svolge funzioni di produzione e gestione di servizi sociali sul territorio locale.

Di fatto la finalità è raccogliere le esigenze e richieste della comunità locale, per dare una risposta puntuale ed efficace sul piano dello sviluppo sociale, economico e culturale dell’area della città siciliana.

Ricordiamo altresì che gli ambiti di intervento di Messina Social City sono in particolare tre ed attengono alle sfere socio-educativa, socio-assistenziale e di supporto familiare nel territorio. Pertanto si tratta di un’azienda di servizi sociali molto diversi tra loro, che implicano attività come ad es. quelle connesse al funzionamento degli asili nido, all’assistenza domiciliare agli anziani e all’assistenza e trasporto alunni e persone con disabilità.

Profili ricercati con il concorso pubblico 1.790 posti Messina Social City

Come si può facilmente immaginare, sono molto diversi tra loro i profili professionali ricercati. Di riferimento sarà in ogni caso il CCNL Cooperative Sociali, che li suddivide per categoria e livello di inquadramento. Ovviamente lo specifico titolo di studio posseduto darà accesso ad un ruolo piuttosto che ad un altro.

A titolo meramente esemplificativo, ricordiamo che sono richiesti:

  • manutentori, operatori addetti all’assistenza ed all’accoglienza e aiuto cuochi che abbiano la licenza media inferiore;
  • conducenti di mezzi e automezzi, operai specializzati, operatori socio-assistenziali, assistenti domiciliari e operatori socio-sanitari con licenza media inferiore;
  • mediatori interculturali, animatori, educatori con diploma di scuola superiore e titolo ad hoc;
  • impiegati amministrativi, infermieri, fisioterapisti, assistenti sociali, logopedisti e varie altre figure con formazione specifica nel campo dell’assistenza e dei servizi al pubblico. Per queste figure è richiesta la laurea triennale e / o laurea magistrale e / o diploma di scuola media superiore e un titolo specifico che certifichi le competenze;
  • psicologi, sociologi, pedagogisti aventi la laurea magistrale.

Per non poche delle figure ricercate è dunque richiesto anche un titolo di accesso specifico all’esercizio delle mansioni (ad es. attestazione professionale ad hoc, iscrizione all’albo e ordine professionale o attestato di formazione professionale). Ma per tutte le ulteriori informazioni di dettaglio sulle 1.790 figure ricercate, rimandiamo al testo del bando di concorso.

Requisiti del concorso pubblico 1.790 posti Messina Social City

Vediamo a questo punto quali sono i requisiti generali per poter partecipare al concorso pubblico in oggetto. Eccoli di seguito:

  • possesso della cittadinanza italiana, comunitaria o extra comunitaria;
  • maggiore età;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • buona conoscenza della lingua italiana per i candidati cittadini comunitari o extracomunitari;
  • idoneità psico-fisica allo svolgimento delle mansioni;
  • mancanza di condanne penali passate in giudicato;
  • assenza di interdizione e di misure che escludono dalla nomina agli impieghi presso una PA;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una PA per continuato ed insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da altro lavoro presso una PA.

Non vi sono insomma sostanziali variazioni rispetto ai tipici requisiti generali delle selezioni pubbliche.

Come avverrà la selezione nel concorso pubblico 1.790 posti Messina Social City?

In base alle varie figure ricercate dall’azienda speciale, i titoli di studio richiesti sono la licenza media, il diploma e la laurea.

Attenzione a questo punto ad un dato molto importante e che attiene alle concrete modalità di selezione. Infatti quest’ultima, pur mirata ad acclarare il possesso delle competenze professionali dei candidati in rapporto all’incarico da ricoprire, sarà per soli titoli e non per esami. In particolare, l’iter di selezione include la formazione di graduatorie di figure, che saranno poi utilizzate a seguito della sottoscrizione di un contratto di lavoro a tempo determinato.

Le persone posizionate utilmente in graduatoria (utilizzato il meccanismo del cd. scorrimento) saranno così avvisate via posta elettronica o telefonicamente per sottoscrivere il contratto per uno dei profili professionali per i quali hanno partecipato. Ovviamente gli interessati dovranno dare subito la loro disponibilità.

Leggi anche: concorso Agenzia delle Dogane 980 posti per laureati e diplomati, le ultime novità

Modalità di presentazione della domanda per partecipare al concorso per 1.790 posti

Ribadiamo infine che il lasso di tempo entro cui fare domanda per partecipare alla selezione non è molto ampio. Infatti è possibile candidarsi a cominciare dal 25 agosto 2022 fino al 7 settembre. Gli interessati dovranno presentare richiesta tramite l’ormai consueto iter via web e con piattaforma digitale ad hoc. Occorre però registrarsi previamente in questa pagina internet ed essere muniti delle ben note credenziali SPID. Alla domanda il candidato dovrà peraltro allegare copia dell’autocertificazione relativa ai titoli ed attestati posseduti.

Sul piano dei costi, ci sarà da pagare un contributo di segreteria pari al valore di 10 euro, ma attenzione: una importante regola del concorso pubblico Messina Social City per 1.790 posti è quella che prevede la possibilità di partecipare per un massimo di tre profili professionali, che dovranno essere indicati dal candidato all’interno della domanda.

Argomenti

⭐️ Segui Lavoro e Diritti su Google News, Facebook, Twitter o via email