Pensioni, quattordicesima 2018: requisiti e importi aggiornati

In arrivo per milioni di pensionati la quattordicesima 2018, ecco il nuovo messaggio INPS con requisiti e importi aggiornati.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

In arrivo per milioni di pensionati la quattordicesima 2018; la somma aggiuntiva, cosiddetta quattordicesima pensionati, sarà corrisposta agli aventi diritto con la mensilità di luglio.

Con il messaggio n. 2389 del 13 giugno l’INPS ha reso noti gli importi della quattordicesima; l’Istituto si sofferma poi sui limiti di reddito e sugli importi aggiornati per il 2018 sulla base della variazione dei tassi di rivalutazione rilasciati annualmente dall’ISTAT.

Dal 2017 la platea dei beneficiari è stata ampliata in quanto sono stati modificati i requisiti di accesso a questa misura di sostegno del reddito in favore delle pensioni più basse. Vediamo insieme a chi spetta, i requisiti necessari per poter ricevere questa mensilità aggiuntiva e quanto spetta.

Quattordicesima pensionati 2018, a chi spetta

Come detto in premessa la 14a pensione è una somma aggiuntiva corrisposta dall’INPS ai soggetti titolari di pensioni minime o comunque sotto determinate soglie di reddito; oltre a rimanere in determinate fasce di reddito, per avere diritto a questa mensilità aggiuntiva il pensionato deve avere anche ulteriori requisiti anagrafici, vediamo quindi quali sono i requisiti:

  • età anagrafica di almeno 64 anni, vedremo in seguito nel dettaglio questo requisito;
  • reddito complessivo personale ricompreso entro 1,5 volte le pensioni minime dei lavoratori dipendenti (per il 2018 507,42 euro);
  • oppure un reddito compreso tra 1,5 volte e 2 volte il predetto trattamento minimo.

Per redditi superiori alle predette soglie la quattordicesima viene corrisposta fino a concorrenza del limite reddituale incrementato della somma aggiuntiva ipoteticamente spettante.

Quattordicesima 2018 INPS, quali redditi considerare

Per il 2018, nel messaggio si legge che vanno considerati i seguenti redditi, in base al fatto che si tratti o meno della prima corresponsione della quattordicesima INPS:

  1. per la prima concessione vanno inclusi tutti i redditi posseduti dal soggetto nell’anno 2018;
  2. nei casi in cui si tratti di concessioni di 14a diversi dalla prima andranno inclusi:
    1. i redditi per prestazioni per le quali sussiste l’obbligo di comunicazione al Casellario centrale dei pensionati conseguiti nel 2018;
    2. altri redditi diversi conseguiti nel 2017.

Per questo motivo, la quattordicesima pensioni INPS viene erogata in via provvisoria e poi sarà verificata sulla base della dichiarazione dei redditi a consuntivo. Ciò significa che potrebbe anche essere richiesta indietro successivamente oppure potrebbe essere erogata in seguito.

Calcolo quattordicesima pensionati Inps

Il calcolo della quattordicesima 2018 pensioni viene effettuato sulla base dei limiti di reddito e gli anni di contribuzione predisposti dall’INPS; i quali variano anche in base alla tipologia di pensionato (da lavoro autonomo o dipendente).

Nel messaggio in oggetto troviamo una tabella completa con i suddetti limiti di reddito e importi aggiornati; la riportiamo qui di seguito per una comoda consultazione:

Anno 2018 (Pensione mensile € 507,42)
Anni di contribuzione Pensione minima x 1,5 Pensione minima x 2
Lavoratori Dipendenti Lavoratori Autonomi fino a € 9.894,69 Tra

€9.894,70 e €9.995,68

Tra

€9.995,69 e

€ 13.192,92

Oltre €13.192,92
< 15 anni

(< 780 ctr.)

< 18 anni

(< 936 ctr.)

€ 437,00 Max €10.331,69 € 336,00 Max €13.528,92
Dipendenti Autonomi fino a € 9.894,69 Tra

€9.894,70 e €10.020,68

Tra10.020,69 e

€ 13.192,92

Oltre 13.192,92
> 15 < 25 anni

(> 781 < 1.300 ctr)

> 18 < 28 anni

 

(> 937 <1.456 ctr.)

€ 546,00 Max €10.440,69 € 420,00 Max €13.612,92
Dipendenti Autonomi fino a € 9.894,69 Tra

€9.894,70 e €10.045,68

Tra

€10.045,69 e

€ 13.192,92

Oltre 13.192,92
> 25 anni

(>1.301 ctr.)

> 28 anni

(>1.457 ctr.)

€ 655,00 Max €10.549,69 € 504,00 Max €13.696,92

Quattordicesima INPS quando viene pagata

Ma quando viene pagata la quattordicesima 2018 INPS? Per rispondere a questa domanda dobbiamo distinguere:

  • i soggetti che compiono 64 anni entro il 31/07 (dipendenti privati e autonomi) o il 31/08 (dipendenti pubblici) riceveranno la quattordicesima pensione a LUGLIO;
  • i pensionati che compiono 64 anni fra il 1° agosto (dipendenti privati e autonomi) o il 01/09 (dipendenti pubblici) e il 31 dicembre riceveranno la quattordicesima pensione a DICEMBRE;

Quattordicesima pensioni 2018 domanda

E’ importante sapere che la 14esima viene erogata d’ufficio dall’INPS, quindi non c’è bisogno di fare domanda.

Tuttavia potrebbe capitare di averne diritto e non riceverla. I pensionati che non ricevano la quattordicesima e ritengano di averne diritto possono:

  • fare domanda di ricostituzione on line sul sito dell’INPS con PIN, SPID o CNS;
  • tramite patronato.

Per qualsiasi informazione è utile rivolgersi al contact center dell’Istituto tramite numero verde INPS 803164.

Messaggio INPS n. 2389 del 13 giugno 2018

Qui di seguito il messaggio INPS in oggetto.

Messaggio INPS numero 2389 del 13-06-2018
» 85,4 KiB - 341 hits - 16 giugno 2018

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo.

Altri articoli interessanti

I commenti sono chiusi.