Scadenze fiscali di ottobre 2020: le date dei principali adempimenti

Le principali scadenze del mese di ottobre 2020: adempimenti e versamenti fiscali e contributivi utili a imprese, operatori e lavoratori.

Concluso settembre, passiamo a vedere le principali scadenze fiscali del mese di ottobre 2020. Oltre alle scadenze mensili di IVA, INPS, ritenute, ecc. vediamo quali sono le principali date da ricordare per versamenti e adempimenti sia per il Fisco che per il lavoro ed altri adempimenti utili a contribuenti e lavoratori.

Si parte subito dal 1° ottobre, data in cui scriviamo questo articolo, con il versamento dell’imposta di registro relativa a contratti nuovi o rinnovati tacitamente con decorrenza dal 1° settembre 2020 (esclusi quelli telematici, il cui versamento è contestuale), si passa poi al 10 ottobre, data di scadenza dei contributi di colf e badanti, alla scadenza del modello 770/2020 fissata al 31 ottobre (scadenza che slitta al 2 novembre).

Ecco le principali scadenze del mese di ottobre 2020.

Scadenze fiscali di ottobre 2020

Ecco l’elenco (non esaustivo) e relative date delle principali scadenze (fisco e lavoro) di versamenti e adempimenti del mese di ottobre 2020.

1° ottobre 2020: imposta di registro sui contratti di affitto

I titolari di contratti di locazione e affitto devono versare entro il 1° ottobre l’imposta di registro sui contratti nuovi o rinnovati tacitamente con decorrenza 1° settembre 2020. Il pagamento dell’imposta di registro è invece contestuale in caso di registrazione telematica. Inoltre la scadenza non riguarda i contratti di locazione abitativa in regime di “cedolare secca”.

Il versamento va effettuato, tramite il modello F24 (Elide). Ricordiamo infine che:

  • i titolari di partita Iva devono pagare necessariamente con modalità telematiche;
  • i non titolari di partita Iva possono pagare con modalità telematiche oppure presso banche, agenzie postali, agenti della riscossione.

I codici tributo utilizzabili vanno dal 1500 al 1510 (elenco completo).

10 ottobre 2020: scadenza contributi colf e badanti

Dal 1° e fino al 10 ottobre è obbligatorio procedere al versamento dei contributi di colf e badanti (lavoro domestico) per il terzo trimestre. La proroga dei precedenti versamenti dovuta all’emergenza coronavirus non riguarda quindi tale scadenza.

15 ottobre 2020: scadenza domanda reddito di emergenza

Il 15 ottobre è l’ultima data utile per la presentazione delle domane di reddito di emergenza.

Leggi anche: Reddito di emergenza, Decreto Agosto: requisiti e domanda

16 ottobre 2020: versamento contributi e ritenute, adempimenti IVA

Il 16 ottobre cadono i normali adempimenti per i datori di lavoro legati al versamento dei contributi previdenziali da lavoro dipendente e delle ritenute fiscali relative alla mensilità di settembre 2020.

Il 16 ottobre scade anche il versamento IVA relativo al mese di settembre 2020 per i contribuenti a liquidazione Iva mensile.

20 ottobre 2020: imposta di bollo fatture elettroniche

Per il 20 ottobre è prevista la scadenza della liquidazione del bollo dovuto sulle fatture elettroniche emesse nei primi 2 trimestri dell’anno 2020 se l’importo complessivo è inferiore a 250 euro per effetto della normativa emergenziale e del terzo trimestre 2020.

26 ottobre 2020: termine consegna elenchi intrastat

Per gli operatori economici comunitari il 26 ottobre scade la consegna degli elenchi intrastat mensili e trimestrali.

31 ottobre 2020 (slitta al 2 novembre): scadenza invio 770/2020 e Uniemens

La data del 31 ottobre cade di sabato e le relative scadenze slittano al 2 novembre, primo giorno lavorativo utile. Fine ottobre è il termine ultimo per l’invio della dichiarazione dei sostituti d’imposta modello 770/2020 (periodo d’imposta 2019).

Nella stessa data scade il termine per sanare omissioni ed errori relativamente alle Certificazioni Uniche relative al 2019.

Sempre entro fine ottobre va inviato l’Uniemens relativo a settembre 2020.

Condividi

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679