Comunicazioni assunzioni lavoratori extracomunitari stagionali

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Circolare del ministero dell'Intero e del lavoro sul nuovo modello di comunicazione di conferma per lavoro stagionale pluriennale (CSP).

Il Ministero del Lavoro di concerto con il Ministero dell’interno, ha emesso la circolare congiunta prot. n. 9508 del 30 dicembre 2011, con la quale si informa della realizzazione del nuovo modello telematico che consentirà per il 2012 ai lavoratori stagionali pluriennali, che hanno fatto ingresso a seguito del rilascio di un nulla osta pluriennale e che sono risultati regolarmente presenti e assunti nel corso del 2011, di effettuare un nuovo ingresso.

Si ricorda che il decreto flussi 2011 ha incentivato il rilascio dei nulla osta pluriennali a favore dei lavoratori che abbiano fatto ingresso in Italia per prestare lavoro subordinato stagionale per almeno due anni consecutivi. Con successiva circolare congiunta del  25  febbraio 201 1, sono state impartite disposizioni attuative relative alle procedure informatiche

Pertanto, dal 4 gennaio 2012, il datore di lavoro, attraverso questo nuovo modello, potrà esprimere la volontà di confermare l’assunzione del lavoratore che è stato alle sue dipendenze nel corso del 2011.

Il  modello  di  comunicazione di  conferma per  lavoro stagionale pluriennale (CSP) per  le Associazioni di Categoria  è disponibile  all’indirizzo www.sportellounicoimmigrazione.inteno.it., mentre  per  i  singoli  utenti  all’indirizzo https://nullaostalavoro.interno.it.

La compilazione del modulo è divisa in sezioni. Per procedere con l’invio  della domanda è necessario fornire tutte le informazioni richieste; il programma segnalerà con opportuni messaggi esplicativi i campi compilati con caratteri o formati che non rispettano i requisiti richiesti.

Sarà attivo, inoltre, un servizio di help desk accessibile da parte delle Associazioni  di categoria all’indirizzo helDdesk.sui@intemo.it , mentre gli utenti privati avranno  a disposizione un  modulo  di richiesta di  assistenza  alla compilazione direttamente sul portale di compilazione della comunicazione.

La comunicazione verrà immediatamente inviata con modalità informatiche al Ministero per gli Affari Esteri per il rilascio del visto e lo straniero potrà presentare richiesta di visto d’ingresso presso la competente Autorità consolare dal momento  in  cui sul portale “Verifica Avanzamento Domande  Online”  la  pratica  sarà  visualizzata  nello  stato  di  “NULLA OSTA  INVIATO ALL ‘AUTORITA’  CONSOLARE”.

Tale informazione t reperibile accedendo all’indirizzo  web domanda.nullaostalavoro.intemo.it dove dovranno essere inserite le credenziali utilizzate per l’invio della comunicazione.

Successivamente all’ingresso  nel  territorio nazionale, il  lavoratore dovrà recarsi, come di consueto, entro 8 giorni, insieme al proprio datore di lavoro, presso lo sportello unico competente per firmare il contratto di soggiorno e richiedere il permesso di soggiorno.

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti