Classifica Super cashback 2021: cos’è, come funziona e dove si trova

La classifica super cashback serve a capire se al momento si rientra tra i primi 100mila per numero di transazioni. Dove si trova?


Dove si trova la classifica aggiornata per il Super cashback da 1.500 euro? Come si partecipa e quanto si vince? Ne avevamo già parlato in un nostro precedente articolo: non c’è solo il cashback di Stato o ordinario. Infatti, a partire da quest’anno, il consumatore che acquista in negozio, può anche concorrere per vincere il super cashback, ossia un consistente premio, corrispondente a 1.500 a semestre.

Vero è che il super bonus cashback, valevole dal primo gennaio 2021 al 30 giugno 2022 – salvo proroghe – sarà assegnato soltanto ai primi 100mila consumatori che svolgono il maggior numero di transazioni elettroniche. E’ chiara la finalità di spingere il maggior numero di privati acquirenti ad usare carte di credito, prepagate e bancomat, per rendere tracciabile ogni operazione di pagamento presso negozi ‘fisici’, e combattere così l’evasione fiscale.

Il punto specifico che vogliamo qui affrontare è però il seguente: come si fa a monitorare la propria posizione in classifica e vedere se si rientra nei primi 100.000 utenti destinatari del bonus, per numero di transazioni effettuate? Scopriamolo.

Classifica Super cashback 2021: l’App Io comunicherà i vincitori del premio

A partire dal giorno 20 gennaio, gli interessati possono visualizzare la loro posizione in graduatoria e capire se, almeno per il momento, sarebbero assegnatari del superbonus. Infatti il termine ultimo è il 30 giugno; giacchè il piano cashback prevede fasi semestrali, e la prima termina appunto a fine giugno.

Soltanto il 10 luglio l’app IO comunicherà la classifica definitiva dei vincitori del super cashback. Va notato altresì che nell’identica data nella quale nell’App IO sono recuperate le transazioni mancanti di gennaio, fa il suo debutto ufficiale la nuova sezione speciale dedicata al superbonus, che dovrebbe invogliare più persone a usare carte di credito e bancomat, al posto del denaro contante, per gli acquisti in negozi e supermercati.

E’ chiaro che al momento, è possibile consultare una classifica provvisoria; poichè i dati definitivi saranno resi noti in estate. Agli interessati non resta che essere molto attivi sul piano delle transazioni elettroniche, per non scivolare in graduatoria.

Leggi anche: App IO, cashback di Stato: cos’è e come funziona l’applicazione

Come scoprire la propria posizione in graduatoria?

La domanda è scontata: dove andare a guardare esattamente qual è la propria posizione in classifica, per capire se al momento si è tra i primi 100.oo0 o no? Ebbene, l’operazione da fare è molto semplice; basta effettuare l’accesso all’App IO, selezionare il proprio portafoglio e di seguito la scheda legata al cashback attualmente in corso (primo gennaio-30 giugno 2021). All’interno della sezione relativa al bonus bancomat, sarà possibile visualizzare la propria posizione in classifica del premio super cashback semestrale; accanto al dato delle transazioni totali effettuate.

In caso di problemi nella visualizzazione del dato, sarà opportuno fare l’aggiornamento manuale dell’app IO alla versione 1.18.0.3: con tutta probabilità, una volta ultimato l’update, il problema dovrebbe scomparire.

Attenzione però: ai fini del posizionamento in graduatoria, non rileva la spesa per ciascuna transazione effettuata; bensì il numero totale delle transazioni. Inoltre, l’aggiornamento della classifica viene garantito quotidianamente, in modo da permettere agli interessati di sapere senza ritardo la propria posizione in classifica.

Leggi anche: cashback sulle bollette

Il rimborso annuo in sintesi: quanto si può intascare?

Tutto sommato interessanti le cifre del super cashback, se consideriamo che detto rimborso aggiuntivo, ha un importo predeterminato corrispondente a 1.500 euro; ed è versato per ogni semestre nell’ambito del piano cashback di Stato. Ricapitoliamo, per completezza, quali sono i semestri di riferimento:

  • primo semestre – dal primo gennaio al 30 giugno 2021;
  • 2° semestre – dal primo luglio al 31 dicembre 2021;
  • 3° semestre – dal primo gennaio al 30 giugno 2022.

Pertanto, facendo un rapido calcolo, il vincitore del super cashbach potrebbe ottenere anche 3.000 euro nel 2021; cui si somma altresì l’importo dovuto al cashback ordinario.

Leggi anche: cashback spese auto

I chiarimenti del MEF

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze sul proprio sito ha chiarito che, nel caso in cui più utenti si trovino nell’identica posizione in classifica super cashback, sarà data priorità alla vincita nei confronti di chi, per primo in ordine cronologico, avrà totalizzato il numero di transazioni elettroniche utili a concorrere.

Va da sè che, all’inizio di ogni semestre, il numero delle transazioni per ciascun utente dell’app IO è azzerato. E nulla esclude che chi vincerà il premio di 1.500 euro il primo semestre, possa poi concorrere per la successiva assegnazione, relativa al semestre 1° luglio – 31 dicembre 2021.

Concludendo, ribadiamo il meccanismo: più operazioni il privato consumatore svolge, servendosi delle carte registrate nel portafoglio dell’app IO, più sale in classifica super cashback, indipendentemente dall’importo pagato.

Condividi

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679