I 10 articoli più popolari del 2013 su Lavoro e Diritti!

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


La classifica degli articoli più popolari su Lavoro e Diritti nel corso del 2013.

Il 2013 si è da poco concluso, per noi di Lavoro e Diritti è stato un anno molto intenso e tirare le somme di 12 mesi di lavoro non è mai semplice. Per evitare dei poco lodevoli autoproclami abbiamo pensato di non presentarvi dei semplici numeri che da soli significherebbero tanto poco che niente, ma vi vogliamo far conoscere quali sono stati gli articoli più apprezzati da voi lettori, più o meno affezionati alla nostra community.

Nell’augurarvi un buon 2014 vi lasciamo di seguito alla lettura degli articoli più popolari, in base al numero di condivisioni sui social network Facebook, Twitter e Google +, dell’anno appena trascorso. Come ogni classifica che si rispetti partiremo dalla numero 10 per arrivare alla più popolare in assoluto:

10. Accesso alla pensione di vecchiaia con 15 anni di contributi, circolare INPS

Come di consueto passiamo in rassegna circolari e messaggi dell’INPS e pubblichiamo quelli che riteniamo più importanti o comunque degni di condivisione. Con la circolare n. 16 del 1° febbraio 2013 l’INPS ha fornito dei chiarimenti rispetto al mantenimento del diritto di alcune decine di migliaia di lavoratori ad accedere alla pensione di vecchiaia con i requisiti contributivi di 15 anni previsti dalla cosiddetta ‘riforma Amato’ del 1992.

9. Mancata comunicazione di malattia e licenziamento del lavoratore

Come identificato già dal titolo del nostro sito, uno degli argomenti di maggior rilievo è il Diritto del Lavoro; fra le nostre pagine quindi trovano giusto risalto le Sentenze della Corte di Cassazione in materia di lavoro. Con questa sentenza del 7 maggio 2013, la Cassazione ha dichiarato la legittimità del licenziamento del lavoratore che omette di inviare al datore di lavoro il certificato medico attestante la malattia, rendendo così l’assenza del tutto ingiustificata.

8. Cassa integrazione e mobilità in deroga, sbloccati i pagamenti

Il 2013 è stato un anno nero per l’occupazione in Italia. In periodi di crisi come questi gli ammortizzatori sociali, fra cui quelli in deroga, sono stati un salvagente preziosissimo per le famiglie italiane. In quest’articolo si dava notizia dello sblocco dei fondi per la CIG e la mobilità in deroga, dopo che questi erano stati stanziati nella legge di stabilità 2013 ed erano rimasti bloccati per diversi mesi per via del cambio di Governo.

7. Prime applicazioni nuovo art. 18, nessuna reintegra per licenziamento invalido

Ancora giurisprudenza, questa volta si tratta di una ordinanza del Tribunale di Torino e riguarda una delle prime applicazioni dell’Art. 18 a seguito delle modifiche apportate dalla L. 92/2012 meglio conosciuta come Riforma del Lavoro.

6. Assegni per il nucleo familiare, le nuove tabelle 2013 – 2014

Un’altra Circolare INPS, come ogni anno l’Istituto comunica le tabelle per il calcolo degli assegni per il nucleo familiare relativi al periodo 1 luglio 2013, 30 giugno 2014.

5. Cassazione: le ferie non godute sono monetizzabili

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 18168 dello scorso 26 luglio, ha affermato che, in caso di mancata fruizione delle ferie, anche senza responsabilità del datore di lavoro, spetta comunque al lavoratore l’indennità sostitutiva.

4. La sigaretta elettronica nei luoghi di lavoro, parere del Ministero

Altro argomento molto ricorrente su Lavoro e Diritti sono le interpretazioni alla normativa fornite dal Ministero del Lavoro tramite l’istituto dell’Interpello. In questo caso riguarda l’utilizzo della sigaretta elettronica nei luoghi di lavoro.

3. Congedo straordinario per cure a parente o affine entro il terzo grado

Con Circolare 159 del 15 novembre 2013 l’INPS torna sul congedo straordinario spettante al familiare o affine convivente del disabile in situazione di gravità, in caso di mancanza, decesso o in presenza di patologie invalidanti degli altri soggetti aventi diritto ed estende il diritto alla fruizione degli stessi anche a parenti e affini entro il terzo grado.

2. Incentivi per le assunzioni di uomini con almeno cinquant’anni e donne

Sempre in tema di occupazione nel 2013 sono stati introdotti diversi incentivi per l’occupazione nella speranza di favorire la diminuzione della disoccupazione, sopratutto giovanile e femminile. Con questa Circolare l’INPS spiega come usufruire degli sgravi previsti per le assunzioni di uomini con almeno cinquant’anni e donne.

1. Cassazione: le spese per il lavaggio divisa vanno rimborsate

Con più di 550 condivisioni l’articolo più popolare del 2013 è stato una Sentenza della Cassazione. Si parla della divisa lavoro, tema sempre molto caldo, in questo caso la Cassazione con sentenza n. 19579 dello scorso 26 agosto 2013, ha riconosciuto il diritto al lavoratore a vedersi rimborsato delle spese sostenute per il lavaggio della divisa, qualora il datore di lavoro imponga ai propri dipendenti di avere la divisa sempre in ordine.

E voi quale argomento preferite leggere sul sito, c’è qualcosa che preferite? Ditecelo fra i commenti!

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti